Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Entella: Boscaglia ai saluti

Il tecnico siciliano è corteggiato dal Palermo, probabile la risoluzione del contratto

Il campionato di Serie B è appena finito con l’ennesimo elogio della Virtus Entella per il tecnico Roberto Boscaglia fra i volti più in evidenza nella tranquilla salvezza dei diavoli. Tempo di bilanci, di contrattazioni di mercato. No invece i tifosi biancocelesti tremano perché l’ombra rosanera si staglia su Chiavari. Il Palermo infatti è intenzionato a strappare il tecnico alla società del patron Gozzi.

Secondo il “Giornale di Sicilia” infatti, mancherebbe solo l’annuncio, visto che un colloquio sarebbe già avvenuto fra Gozzi e Boscaglia e le strade sembrano essere ormai segnate. Decisiva sembra la volontà dell’allenatore nativo di Gela, di tornare nella “sua” Sicilia, alla guida di una squadra che vuole tornare alla ribalta come principale polo del calcio isolano dopo il fallimento.

Gozzi ha provato a convincere Boscaglia offrendo anche di più dei rosanero, ma si potrebbe limare la distanza economica con una buonuscita o un incentivo all’esodo da parte dell’Entella. Due sono comunque ancora i nodi da dirimere. Il primo è la formula con cui diavoli neri e tecnico si dovranno salutare: esonero o risoluzione del contratto (con questa opzione che sembra la più probabile). Il secondo è la durata del contratto proposta dalla società meridionale che vorrebbe Boscaglia per un anno con eventuale rinnovo automoatico in caso di promozione in Serie B.