Quantcast
Intervento

Coronavirus, Toti avverte: “Non possiamo permetterci nuove chiusure, state attenti”

"Nessuna nuova ordinanza, ma la situazione resterà sotto controllo solo con l'impegno e la buona volontà di tutti"

Generica

Genova. “Non possiamo permetterci nuove chiusure”. Lo dice il presidente ligure Giovanni Toti mentre commenta in diretta Facebook gli ultimi dati sui contagi, meno marcati rispetto a ieri ma comunque in aumento.

“Lo chiedo ai gestori dei locali e ai frequentatori: quando c’è assembramento usate la mascherina, lavarsi sempre la mani, non toccare occhi mani e bocca dopo essere usciti, evitiamo le situazioni di affollamento per quanto possibile, cerchiamo di essere attenti e ragionevoli con coloro che non conosciamo”, è l’appello del governatore.

La Liguria per ora non segue la scia di altre regioni che stanno chiudendo o limitando l’attività delle discoteche: “Al momento in Regione non abbiamo firmato nessuna nuova ordinanza”, ha ribadito ancora una volta Toti. “Sicuro che la situazione è sotto controllo, ma lo resterà solo con l’aiuto, l’impegno e la buona volontà di tutti”, ha avvertito.

Il governatore ha poi augurato “un buon Ferragosto a tutti, arrivato dopo una anno difficile e duro: cerchiamo di interpretarlo al meglio per evitare nuovi periodi difficili”.

Più informazioni
leggi anche
  • Il bollettino
    Coronavirus, in Liguria 20 nuovi positivi, la metà ancora legati al cluster della grigliata
    Generica
  • Da lunedì
    Coronavirus, al San Martino un ambulatorio per i tamponi di chi rientra dai Paesi a rischio
    Generica
  • Dichiarazioni
    Coronavirus, Toti: “Torneranno 2mila turisti al giorno, nessun allarme se saliranno i contagi”
    Generica