Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coronavirus, l’Asl4 segnala: “Falsi operatori chiedono fondi, è una truffa”

Nessun operatore sanitario è autorizzato a riscuotere denaro per conto della Asl

Lavagna. L’Asl4 ha reso noto che negli ultimi giorni alcuni utenti hanno segnalato la presenza di persone che, qualificandosi come operatori Asl, telefonerebbero ai privati cittadini per raccolta fondi Covid19 dichiarandosi disponibili ad andare a ritirare la donazione direttamente al domicilio del cittadino.

Nel comunicato la direzione aziendale precisa che nessun operatore sanitario “è autorizzato a riscuotere denaro per conto della Asl e che, per effettuare le donazioni tutte le informazioni sono presenti sulla Home page del sito ufficiale della Asl all’indirizzo asl4.liguria.it”.

Inoltre l’Asl invita la cittadinanza a rivolgersi alle autorità di pubblica sicurezza competenti e di segnalare l’episodio all’Ufficio Relazioni col Pubblico dell’Asl 4 al numero 0185/329316