Scoperto

Bonus Covid, il genovese Marco Rizzone (M5s) è uno dei parlamentari che lo hanno incassato

Il capo politico dei cinque stelle Vito Crimi: "Deferito ai probiviri chiedendone la sospensione immediata"

Generica

Genova. È il deputato M5s Marco Rizzone, 37 anni, imprenditore genovese del turismo, il terzo deputato che ha incassato il bonus Covid. A riportarlo è l’agenzia Ansa. Il gruppo M5s lo ha deferito ai probiviri chiedendo massima severità.

“In relazione alla vicenda del bonus da 600 euro, destinato a partite Iva, lavoratori autonomi e professionisti, ho deferito il deputato Marco Rizzone al collegio dei probiviri chiedendone la sospensione immediata e massima severità nella sanzione“, ha dichiarato in una nota il capo politico del Movimento 5 Stelle Vito Crimi.

Gli altri due nomi usciti finora sono quelli di Andrea Dara ed Elena Murelli, entrambi della Lega. Domani il presidente dell’Inps Pasquale Tridico sarà sentito in audizione alla Camera.

In Liguria era già emerso il caso di Alessandro Puggioni, consigliere regionale della Lega, che si è auto-denunciato sospendendosi dal partito e rinunciando a candidarsi per la seconda volta alle elezioni regionali.

leggi anche
aula rossa comune genova
I conti in tasca
Bonus Covid, quattro consiglieri comunali genovesi: “Preso, ma non viviamo di politica”
Generica
Autogol
Consigliere regionale ma ha preso il bonus Covid, Puggioni si sospende dalla Lega
parlamento
Commento
Deputati “furbetti” del bonus Covid, Toti: “Ma con che coraggio?”
Generica
Difesa
Bonus Covid, parla il parlamentare genovese Rizzone: “Non sono un ladro, è tutto legittimo”