Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Bar e locali, i permessi per i dehors rimangano gratuiti”, la proposta di Alice Salvatore

"Sono in molti a temere il ritorno alla normalità"

Genova. “Nel pieno dell’emergenza Covid i bar e i ristoranti così come tutti i locali pubblici hanno dovuto rispettare le misure di distanziamento sociale – scrive Alice Salvatore, candidata alla presidenza di Regione Liguria con la lista IlBuonsenso – Uno degli effetti principali è stata l’ampia diffusione dei Dehors, che hanno permesso ai clienti di sistemarsi all’esterno del locale e di mantenere un minimo di distanza di sicurezza. Finora i Dehors sono stati gratuiti e i diversi comuni liguri sono venuti incontro alle esigenze dei locali”.

“Ma con il passare del tempo, gli esercenti iniziano a temere che i Dehors possano diventare a breve a pagamento – sottolinea – in questo caso, i costi, per di più in una situazione di emergenza e di pochi incassi, lieviterebbero ulteriormente. Inoltre includere i Dehors nello spazio pubblico occupato da un locale farebbe lievitare sensibilmente le tasse da versare per ogni proprietario”.

E quindi la proposta. “I Dehors devono rimanere completamente gratuiti, sia per una questione di sicurezza sanitaria sia per incentivare le attività commerciali che stanno soffrendo enormemente per l’emergenza del Covid. Ci auguriamo che la Regione non colga l’occasione per fare cassa sulle persone sbagliate e sulle attività commerciali, sempre penalizzate finora.”