Quantcast
Attenzione

Attaccante 18enne della Sampdoria positivo al coronavirus: “State attenti il più possibile”

"Non c'è nulla di cui vergognarsi: avrò contratto il virus da un asintomatico proprio come me"

Generica

Genova. Il giovane Lorenzo Di Stefano, attaccante classe 2002 della formazione under 18 della Sampdoria, è risultato nelle scorse ore positivo al coronavirus.

A darne notizia è stato lo stesso giocatore con un post su Instagram: “Non c’è nulla di cui vergognarsi, anzi, parlo perché voglio far passare il messaggio di stare il più attenti possibile visto che avrò contratto il virus da un asintomatico proprio come me”.

La Sampdoria era stata una delle società più colpite dalla pandemia nel periodo del lockdown, anche se nessun giocatore si è mai aggravato. Lo stesso Di Stefano è asintomatico, come scrive lui stesso sul profilo social: “Volevo ringraziare tutti quelli che mi hanno scritto, mi sono arrivati già tantissimi messaggi. Ci tengo a rassicurarvi che sto bene”.

Più informazioni
leggi anche
  • Negativi
    Sampdoria, guariti i quattro giocatori che erano risultati positivi al coronavirus
    Sampdoria Vs Napoli
  • Ancora
    Sampdoria: tre nuovi casi di coronavirus e un ritorno di positività
    Sampdoria Vs Napoli
  • Bollettino
    Coronavirus, 7 nuovi contagi in Liguria e un altro paziente ricoverato in terapia intensiva
    Generica