Ricordo

14 agosto, due anni dopo il crollo del Morandi tre fiaccolate per ricordare le 43 vite spezzate

Partiranno alle 21 da Certosa, Sampierdarena e Cornigliano, dirette alla nuova radura degli alberi: tutti i cittadini sono invitati

Generica

Genova. Tre diverse fiaccolate, dopo il tramonto, partiranno venerdì 14 agosto da altrettante piazze genovesi, nei quartieri che hanno avuto maggiori ripercussioni negativi dal crollo di ponte Morandi e che da sempre sono stati vicini a chi, nella tragedia, ha perso i propri cari. Sarà questo il modo attraverso il quale Genova commemorerà le 43 vittime di ponte Morandi.

Dove e quando. L’appuntamento, a cui è invitata tutta la cittadinanza – pur nel rispetto delle normative anti Covid, quindi con mascherine indosso e distanziamento – è contemporaneo nelle tre piazze alle 21: in piazza Masnata a Sampierdarena), davanti alla biblioteca di Castello Foltzer, a Certosa e a Cornigliano su ponte Pieragostini.

La meta sarà la nuova radura dei 43 alberi tra via Porro e via Fillak, realizzata per ricordare i morti della tragedia in attesa che, presumibilmente la prossima estate, sia realizzato il memoriale vero e proprio, sotto il nuovo viadotto, nell’ambito dell’ampio progetto del parco della Valpolcevera.

I tre cortei, a cui parteciperanno persone a piedi e in bicicletta, sono stati promossi da diverse associazioni e reti sul territorio e non, dal comitato “Oltre il ponte c’è” ad esempio ma anche quello dei residenti ai confini della zona rossa, e fortemente voluti sia dal Comune di Genova sia dal comitato Ricordo vittime ponte Morandi, che riunisce alcuni dei familiari: “Invitiamo tutti i cittadini a partecipare per ricordare così i nostri cari insieme a noi”, dicono.

leggi anche
conte morandi crollato
Secondo anniversario
Commemorazione vittime di Ponte Morandi: venerdì a Genova anche il premier Conte
Generica
14 agosto
Due anni dalla tragedia del Morandi, i familiari: “Venerdì ci sia Conte, interesse non sia di facciata”
Radura della Memoria
Due anni dopo
Gli alberi, le preghiere, il fuoco: a Genova il 14 agosto nel segno del ricordo delle 43 vittime del Morandi
Parco Sottoponte Boeri
Commento
Ponte Morandi, gli architetti: “Rinascita della Valpolcevera unico modo per lenire la ferita”