Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Weekend apocalittico per le autostrade liguri: il piano shock delle chiusure fino a martedì

Da stasera chiusi interi tratti della A10 tra Genova e Savona, attenzione alla chiusura della A26 domenica per il disinnesco dell'ordigno a Campo Ligure

+++ AGGIORNAMENTO: AUTOSTRADE HA MODIFICATO COMPLETAMENTE IL PIANO DELLE CHIUSURE. LEGGI QUI TUTTE LE NOVITA’ +++

Genova. Se lo scorso fine settimana è stato definito “infernale” per il congestionamento delle nostre autostrade a causa della presenza di numerosi cantieri e del cospicuo flusso di turisti, per quello che sta iniziando in queste ore gli aggettivi sin qui utilizzati potrebbero non bastare più.

La situazione, infatti, potrebbe essere ingestibile se non “apocalittica”: previste, a partire da stasera, chiusure notturne di ampli tratti su A10, in entrambe le direzioni, cosa che potrebbe obbligare decine di migliaia di mezzi a viaggiare di giorno, concentrando il traffico nelle ore diurne, con il conseguente possibile collasso del sistema viario.

Da venerdì sera, infatti, il tratto compreso tra Arenzano e Voltri, direzione Genova, sarà chiuso per cinque notti consecutive, dalle 21 alle 7 (con possibili ritardi in riapertura), mentre, sempre stanotte e domani, con i medesimi orari, sarà chiuso tra Voltri e Varazze, direzione Ventimiglia. Quest’ultimo provvedimento metterà in difficoltà l’arrivo dei turisti sulle nostre riviere, obbligandolo a viaggi diurni, mentre la chiusura in direzione Genova renderà la vita complicatissima per il rientro.

Su tutto ciò incombe l’incognita A26, che domenica sarà sicuramente chiusa al traffico dalla mattina in entrambe le direzioni per la rimozione dell’ordigno bellico trovato a Campo Ligure: le operazioni imporranno anche la chiusura della viabilità ordinaria, rendendo di fatto “inagibile” la provinciale del Turchino (qui tutti i dettagli).

L’unica via alternativa per la riviera di ponente potrebbe essere quindi la A6, che sicuramente sarà presa d’assalto, mentre per il levante ligure meglio la A7, nonostante la presenza di cantieri sia su quella tratta che sulla A12. Insomma, quello che sta per iniziare potrebbe essere un fine settimana indimenticabile.