Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Vetrina web ed esposizione diffusa, ecco l’edizione 2020 dell’Expo Fontanabuona Tigullio

Non un unico luogo, ma una serie di appuntamenti “reali” che partiranno dalla fine di agosto e si concluderanno a metà settembre

San Colombano Certenoli. Sarà un’edizione particolare quella dell’Expo Fontanabuona Tigullio di Calvari.

Invece che le esposizioni fisiche, gli organizzatori hanno deciso di portare anche sul web questa manifestazione storica che promuove le aziende locali, i produttori e i territori della val Fontanabuona, delle valli limitrofe e del Tigullio.

Non più concentrata nel parco esposizioni di Calvari ma una “manifestazione diffusa” su tutto il territorio valligiano, attraverso la collaborazione di espositori, associazioni e amministrazioni locali che promuoveranno visite, eventi, mostre ed escursioni.

Non un unico luogo, ma una serie di appuntamenti “reali” che partiranno dalla fine di agosto e si concluderanno a metà settembre.

La vera novità sarà legata agli espositori: si sta approntando una piattaforma interattiva dove ogni espositore avrà a disposizione, gratuitamente, un’area virtuale dove far conoscere la propria attività, mostrare e vendere i propri prodotti. I visitatori virtuali potranno effettuare ordini, prenotazioni e fissare un appuntamento per conoscere, questa volta di persona, la sede di un’attività e i suoi manufatti, nel caso di artigiani e prodotti nel caso si tratti di aziende agricole o di trasformazione.

La piattaforma promuoverà anche il territorio attraverso due sezioni: una dedicata all’offerta enogastronomica e l’altra agli eventi. Sarà così possibile per i visitatori scegliere in tutta sicurezza delle visite in loco, partecipare a un evento e magari pranzare o cenare presso un agriturismo o un ristorante della zona.

La ricettività è caratterizzata da piccole strutture,soprattutto B&B, affittacamere, case vacanza ed agriturismi,dove non si rischia il sovraffollamento. Per le attività artigiane si tratta di un’interessante occasione di visibilità, totalmente gratuita.

Per maggiori informazioni contattare il Gal Genovese via emailinfo@appenninogenovese.ito al numero 010 8683242.