Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ubriaco, accusa un 19enne di avergli fatto una foto e lo prende a bottigliate

La vittima aveva solo chiamato un taxi per l'aggressore e tre suoi amici che glielo avevano chiesto

Più informazioni su

Genova. E’ stato fermato da quattro uomini di nazionalità peruviana mentre rientrava a casa che gli hanno chiesto di chiamar loro un taxi.

La vittima, un ragazzo indiano di 19 anni, ha fatto la chiamata e quando ha ricevuto la notifica dell’arrivo del mezzo, il cellulare si è illuminato.
I quattro, visibilmente ubriachi, hanno pensato che il giovane avesse scattato loro una foto.

A quel punto uno di loro, un 50enne, si è scagliato contro il giovane indiano per strappargli di mano il cellulare colpendolo alla testa con una bottiglia tanto da procurargli una ferita guaribile in 7 giorni.

E’ successo ieri sera a Campi in via Tea Benedetti. L’uomo è stato fermato e identificato dalla polizia e denunciato per lesioni personale aggravate.