Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie B, la Virtus Entella raggiunge il Pisa nel recupero: 1 a 1 risultati fotogallery

Nerazzurri a lungo in vantaggio grazie alla rete realizzata da Vido al 9° del primo tempo. Negli ultimi scampoli di gioco rimedia Pellizzer

Chiavari. Quintultima giornata del campionato di Serie B. Per alcune formazioni è una delle ultime opportunità per agganciare la zona playoff; tra le formazioni che ancora possono sperare di giocare gli spareggi promozione ci sono Virtus Entella e Pisa, di fronte questa sera sul campo di Chiavari.

I toscani hanno tre punti in più dei biancocelesti; le due compagini occupano l’esatta metà classifica, considerato che sono rispettivamente al decimo e all’undicesimo posto.

Roberto Rocco Boscaglia schiera un 4-3-1-2 con Borra; De Col, Pellizzer, Chiosa, Sala; Mazzitelli, Paolucci, Settembrini; Schenetti; G. De Luca, Rodriguez.

In panchina siedono Contini, Paroni, Poli, Crialese, Dezi, Toscano, Andreis, Adorján, Chajia, Currarino, Morra, M. De Luca.

Luca D’Angelo risponde con un 3-5-2 con Gori; Caracciolo, Ingrosso, Benedetti; Birindelli, Gucher, Marin, Soddimo, Lisi; Vido, Marconi.

A disposizione ci sono Perilli, Dekic, Pisano, Meroni, Varnier, Pompetti, Siega, Minesso, Pinato, De Vitis, Moscardelli, Fabbro.

Arbitra Lorenzo Illuzzi della sezione di Molfetta, assistito da Filippo Bercigli (Valdarno) e Salvatore Affattato (Verbano Cusio Ossola); quarto uomo Marco D’Ascanio (Ancona).

Saltuariamente all’altoparlante vengono diffusi cori registrati dei tifosi chiavaresi; alcuni comunque assistono alla partita dai balconi affacciati sullo stadio, altri fuori dell’impianto. Liguri in maglia a strisce verticali biancocelesti, calzoncini e calzettoni bianchi; ospiti in completo giallo.

Al 4° Soddimo riceve palla da Birindelli e prova il destro dalla lunghissima distanza: centrale, blocca Borra,

Al 5° Settembrini raccoglie una respinta corta e conclude dal limite, Gori si oppone.

Al 6° prima combinazione per l’Entella con discesa di Sala, cambio gioco per Paolucci sul cui cross Rodriguez non riesce a deviare sottomisura

Al 9° Pisa in vantaggio: cross basso dalla destra di Gucher e Vido, da pochi passi, la spinge in rete. 0 a 1.

Al 14° occasione per Rodriguez che su un cross di Settembrini, sporcato da un difensore, non riesce a schiacciare di testa e alza sulla traversa.

I biancocelesti provano ad imbastire una reazione, ma faticano a trovare spazi. La partita vive una fase confusa e tutt’altro che spettacolare.

Al 22° cartellino giallo a mister Boscaglia che protesta per una punizione assegnata agli ospiti. Al 24° l’arbitro ferma il gioco per un minuto, permettendo ai giocatori di rinfrescarsi.

Nonostante la sosta per ritemprarsi, le due formazioni faticano ad imbastire azioni, peccando di imprecisione.

Al 35° calcio di punizione di Gucher dai trentacinque metri: blocca Borra.

Al 36° cross di Lisi sbucciato da Pellizzer che per poco non la infila nella propria porta, ma riesce a mettere in corner.

Al 38° ammonito Lisi per un fallo su Settembrini.

Al 44° squillo dell’Entella con un cross di Rodriguez per la girata di testa da parte di Mazzitelli che termina di poco a lato.

Due minuti di recupero. Si va al riposo con i nerazzurri in vantaggio per 1 a 0.

Secondo tempo. Si riprende senza sostituzioni. Al 1° opportunità per l’Entella: cross di Schenetti, De Col prolunga, colpo di tacco di Chiosa bello ma poco efficace che non inganna Gori.

Al 2° Gori, pressato dai chiavaresi, cerca un dribbling e poi si rifugia in angolo. Premono in padroni di casa.

All’8° respinta corta della difesa locale, conclusione rasoterra angolata dai venti metri di Marin sulla quale Borra si distende e neutralizza.

Al 10° calcio d’angolo per il Pisa dalla destra, Ingrosso sfugge al marcatore ma colpisce male di testa.

Al 13° scende Settembrini sulla destra, mette in mezzo: Rodriguez calcia ma svirgola, Gori blocca.

Al 15° incredibile occasione per De Luca che riceve palla da Schenetti ma, solo davanti a Gori, non riesce ad angolare e calcia la sfera tra le braccia dell’estremo toscano.

Al 16° De Luca entra in area e arriva in anticipo sul pallone nei confronti di Gori, ma tocca debolmente e non riesce a superare il portiere pisano che esce a valanga.

Al 17° cartellino giallo a Paolucci. Un cambio per parte: Dezi per Settembrini tra i locali, Siega per Soddimo tra i toscani. Dentro anche Pinato, al posto di Gucher.

Al 21° Gori blocca un tiro cross di Schenetti.

Prosegue la serata sfortunata di De Luca che al 23° impatta bene un cross di Dezi da destra ma sfiora il palo alla sinistra di Gori, immobile.

Al 26° vengono ammoniti Filippi, il secondo di Boscaglia, e Soddimo, dalla panchina del Pisa. Al 28° cartellino giallo a Chiosa, al 29° a Benedetti.

Altre quattro sostituzioni al 32°: De Vitis per Benedetti, Pisano per Birindelli e, tra i chiavaresi, Morra per Giuseppe De Luca, Chajia per Paolucci.

Al 41° cartellino giallo a Pisano. Al 44° doppio tentativo di Pellizzer sugli sviluppi di un angolo, ma la difesa ospite si oppone.

Si recuperano sei minuti.

Nel terzo minuto di recupero il capitano Michele Pellizzer impatta di testa un cross di Dezi da destra e segna il gol del pareggio. 1 a 1.

Finisce con il pareggio per 1 a 1. Per i chiavaresi è l’undicesimo segno “X” in questo campionato. La formazione allenata da Boscaglia resta solitaria in undicesima posizione, ma alle sue spalle in tante hanno fatto punti. Ora i chiavaresi sono a più 3 sulla zona playout.

Venerdì 17 luglio alle ore 21 si giocherà la partita tra Empoli e Virtus Entella.