Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie A2, il Tc Santa Margherita approda ai playoff

In ambito femminile le ragazze del Park pareggiano con il Tc Italia e restano in vetta al proprio girone

Genova. Risultati positivi per le squadre liguri nella seconda giornata di Serie A2.

La neopromossa Santa Margherita Ligure ha espugnato i campi del TC Palermo grazie ai bei successi di Lorenzo Giustino, Andrea Basso, Luca Castagnola, Lorenzo Ferri in singolare e al combattuto match vinto da Castagnola in coppia con Frederick Nielsen, il danese vittorioso a Wimbledon in doppio nel 2012, per 10-2 nel supertiebreak contro Hassan e Carli. Da notare che anche Castagnola in singolare si è aggiudicato il suo incontro per 10-2 nel gioco decisivo che sostituisce il terzo set, battendo il palermitano Antonio Campo, spesso vincitore di tornei Open in Liguria nelle ultime stagioni.

Il successo per 5-1 vale al Tc Santa Margherita l’accesso ai playoff.

Ecco i risultati dei singoli incontri:
Giustino Lorenzo (TC SML) / Hassan Benjamin (TC Palermo2) 62 61
Basso Andrea (TC SML) / Carli Cristian (TC Palermo2) 60 63
Castagnola Luca (TC SML) / Campo Antonio (TC Palermo2) 64 67 10-2 al super tie break
Ferri Lorenzo (TC SML) / Dolce Gabriele (TC Palermo2) 64 57 10-3
Nielsen Frederik e Castagnola Luca (TC SML) / D’Anna Alessandro e Dolce Gabriele (TC Palermo2) 62 60
Ornago Fabrizio e Giacomo Nosei (TC SML) / Hassan Benjamin e Carli Cristian (TC Palermo2) 36 76 10-2

In campo femminile invece è finita 2-2 la sfida giocata in via Zara fra il Park Genova e il Tc Italia Forte dei Marmi della numero uno Jasmine Paolini che si è laureata campionessa d’Italia una decina di giorni fa a Todi.

Un pareggio, quello maturato con le toscane, che consente alle gialloblù di restare in vetta al loro girone, complice il 3-1 di Verona su Bari.

Alle sconfitte di Anita Bertoloni (4/6 1/6 con la Cocciaretto) e Corinna Dentoni (doppio 6/2 da Jasmine Paolini) ha risposto Costanza Traversi che ha permesso alle gialloblù di accorciare le distanze. La rimonta si è compiuta grazie al doppio, con Dentoni-Bertoloni che hanno avuto la meglio su Paolini-Belluomini 4/6 6/3 13-11.