Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Semifinali: il Park Tennis Club Genova pesca Crema

Sorteggio benevolo con i gialloblù

Genova. Sarà il Tennis Club Crema l’avversario del Park Tennis Club Genova nelle semifinali del campionato nazionale di Serie A1 2020. L’incontro di andata si disputerà domenica 26 luglio a Crema, ritorno il 2 agosto sui campi di via Zara.

L’altra semifinale metterà di fronte il Tennis Club Italia Forte dei Marmi contro i detentori del titolo di Selva Alta Vigevano.

Crema ha chiuso in testa il girone 3, con appena 5 punti, complici una sola vittoria e due pareggi. Contro le tre nette vittorie del Park, grazie a 15 incontri vinti complessivamente (tra singolari e doppi). Attenzione alle assenze, perché Crema nella fase a gironi non ha mai schierato l’asso Paolo Lorenzi, che quindi non potrà per regolamento prendere parte alla semifinale. Ben diverso il discorso per il Park, che ha fatto disputare almeno un match a tutti i componenti del suo team, compreso quel Pablo Andujar, che potrebbe fare la differenza nelle fasi calde dei prossimi impegni.

Crema quindi si presenterà all’incontro con il poker composto da Golubev, Vincent Ruggeri, Sinicropi e Bresciani. Ben più ampio il ventaglio di scelte di capitan Sanna, che in vista di domenica potrà sfogliare serenamente la margherita.

Paolo Givri, presidente del Park, afferma: “Non possiamo onestamente lamentarci di questo sorteggio, tutti avremmo voluto Crema alla vigilia. Detto questo, massimo rispetto per un avversario simile e di prestigio, non sarà affatto una passeggiata, non male il fatto di poter giocare il ritorno tra le mura amiche. Di sicuro domenica proveremo a schierare la miglior formazione possibile, l’assalto alla finale di Todi è iniziato!“.