Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rapallo Rivarolese: due riconferme e due ritorni

Restano in bianconero Arturo Ymeri ed Alessandro Revello; riecco Alessandro Basso ed Alessandro De Persiis

Rapallo. Due riconferme e due nuovi arrivi, o meglio due ritorni, per il Rapallo Rivarolese in vista del prossimo campionato di Eccellenza sotto la guida di mister Cristiano Rossetti.

La società bianconera ha comunicato il rinnovo di Arturo Ymeri (centrocampista classe 1992) (nella foto) e di Alessandro Revello (centrocampista classe 2000).

Inoltre, ha reso noto di aver acquisito le prestazioni sportive del portiere Alessandro Basso e dell’attaccante Alessandro De Persiis. Per entrambi i giocatori si tratta di un gradito ritorno, avendo entrambi in passato vestito la maglia della Rivarolese.

Alessandro Basso, nato ad Alessandria nel 1986, è un portiere di notevole esperienza e dalle grandi qualità tecniche, riconosciute da tutto il mondo del calcio dilettantistico ligure. Ma non solo: cresciuto infatti nel settore giovanile dell’Inter, ha disputato numerosi campionati tra Serie D ed Eccellenza al di fuori dei confini regionali, con Asti, Aqui, Lomellina, Castellazzo, affacciandosi anche al professionismo, in Serie B svizzera con la casacca del Chiasso. Già alla Rivarolese prima (nell’incredibile stagione 2018/2019) e al Rapallo Rivarolese poi, dopo la fusione con il Rapallo Ruentes, nella prima parte dell’annata 2019/2020, proseguita poi al Benarzole.

Un “ben ritrovato” anche ad Alessandro De Persiis (nato a Genova nel 1996), esterno offensivo cresciuto nel settore giovanile del Genoa che, nonostante la giovane età, può vantare già molte esperienze tra Eccellenza e Serie D, con Rapallo Bogliasco, Ligorna, Sestrese, Molassana, e appunto Rivarolese nella stagione 2018/2019.