Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

PSA Olympia Volley pronta per la B1, Parodi: “Tre innesti di alta qualità, faremo un bellissimo campionato”

Il presidente parla delle aspettative in vista della prossima stagione

Genova. La PSA Olympia Volley, neopromossa in Serie B1 dopo aver concluso al primo posto il girone A della Serie B2 nella scorsa stagione, chiusa anticipatamente per l’emergenza sanitaria, si sta preparando ad affrontare il salto di categoria. La rosa delle giocatrici è quasi completa; ne parla il presidente Giorgio Parodi.

parodi

Per la società sarà la stagione di esordio nella terza categoria nazionale. L’ambiente è molto carico.
“Anche io sono molto carico e non posso essere diversamente. Questa promozione nel terzo campionato nazionale, questo obiettivo raggiunto, il secondo raggiunto dopo aver centrato l’accesso alla Coppa Italia, chiaramente ha portato linfa in società, non vediamo l’ora di iniziare”.

La società ha immediatamente confermato lo staff tecnico: squadra che vince non si cambia.
“Nell’annata che è finita posso essere più che soddisfatto per l’andamento che il mio staff ha saputo far rendere, quindi la triade degli allenatore, Matteo Zanoni, Luca Venturini e Paolo Corrado, sono promossi. Sono state le prime riconferme a questo progetto Olympia-Serteco. Seguiranno la B1. Poi abbiamo dato conferme importanti del gruppo di quest’anno di tante atlete, a partire da Giulia Bilamour il capitano, a Silvia Antonacci il vicecapitano che è il terzo anno di fila che rimane da noi, per la mia gioia personale e di tutta la società. Poi Sara Scurzoni, un altro centro, riconfermata; abbiamo riconfemato le sorelle Montedoro, Silvia Truffa, Anna Parodi anche lei per il terzo anno: l’ossatura importante. Poi abbiamo i tre innesti dalla Serteco: Chiara Poggi, il libero Zannino e la banda Pilato. Tre innesti importanti che hanno fatto molto bene nel campionato scorso in B2 e si sono meritate la promozione in B1. Stiamo praticamente concludendo la rosa con tre new entry: una l’abbiamo già ufficializzata, il libero. Poi andremo a metterci un’altra banda e il palleggio. Sono i tre innesti nuovi per la prossima stagione, che a breve andremo a ufficializzare”.

Saranno innesti di qualità per alzare l’asticella?
“Noi abbiamo scelto tre atlete in primis giovani, una 1995, una 1999, una 2000, ma soprattutto di alta qualità. Hanno sempre fatto bene in B1 da titolati; addirittura una da due anni gioca in A2. È un calarsi in una categoria inferiore ma con la voglia di fare molto bene”.

Quale obiettivo è stato chiesto a coach Zanoni?
“Come primo anno in B1 il nostro obiettivo è consolidare la categoria. La società dà una possibilità alle atlete di andare a fare un campionato di B1, cosa che anni fa mai nessuno si sarebbe immaginato. Le ragazze ad oggi si continuano ad allenare; dopo lo stop Covid abbiamo ripreso da un mese e mezzo a giornate piene la preparazione. Ora abbiamo lo stop per l’estate, poi ci rivediamo in palestra al 6 di settembre. L’inizio del campionato, l’hanno già ufficializzato, è la seconda settimana di novembre, dal 6 all’8. I calendari devono ancora uscire; sarà un girone a dodici squadre con una promozione diretta e tre retrocessioni. Per il numero di squadre sono tante retrocessioni, però io sono molto ottimista e sicuramente faremo un bellissimo campionato”.