Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Park avanti tutta: centrata la semifinale foto

Lo squadrone gialloblù con un imbattuto Musetti, Simone Boleli e l’esordiente Mager supera il Tc Parioli e vince a mani basse il girone 2

Genova. È stata quella del Park Tennis Genova la prima formazione a qualificarsi per i playoff a quattro, vere e proprio semifinali scudetto, delle Serie A1 maschile nell’inedita versione estiva di questo 2020.

Sui campi di casa lo squadrone che mescola la freschezza esplosiva del diciottenne Lorenzo Musetti, ancora imbattuto dopo tre incontri, all’esperienza di Simone Bolelli, Alessandro Giannessi e Gianluca Mager (mezza squadra di Coppa Davis), ha lasciato pochi game (neanche un set) al Tennis Club Parioli che era al secondo posto nel girone 2, a pari merito con il Circolo tennis Vela Messina. La vittoria netta dei siciliani sul Massa Lombarda li ha messi al sicuro in A1 anche per la prossima stagione mentre Tc Parioli e Massa Lombarda dovranno giocare i playout salvezza.

Paolo Givri, presidente del Park, commenta: “Con la vittoria così netta sul Parioli abbiamo mandato un messaggio forte alle altre semifinaliste. Potrebbe essere positivo per noi incontrare Crema, anche se in una fase così del Campionato potrebbe accadere di tutto. Lo stato di salute generale della squadra mi fa ben sperare, ce la giocheremo con tutte, sperando che il pubblico del Park ci aiuti a fare la differenza nel match casalingo. Vedremo, intanto l’obiettivo stagionale è stato raggiunto, peccato per le ragazze, a un passo dal colpaccio“.

Situazione intricatissima anche nel girone 3 dove la capolista Tc Crema pareggiava in extremis con Sinalunga (grazie all’uno-due di Andrey Golubev che vinceva singolare e doppio con Samuel Vincent Ruggeri) mentre il Tc Genova 1893 finiva sotto 3-1 con il Tennis Comunali Vicenza di Marco Cecchinato e Aljaz Bedene. La vittoria dei vicentini avrebbe promosso i cremaschi ma l’eventuale pareggio avrebbe riportato i genovesi perfettamente alla pari con il Tc Crema, richiedendo addirittura un sorteggio (previsto eventualmente insieme a quelli per gli accoppiamenti dei play-out martedì 21 luglio).

I doppi a Vicenza partivano con l’inerzia dalla parte dei liguri, con Motti e Lagasio che vincevano facile il primo set e Arnaldi/Diez che sembravano impensierire Cecchinato/Bedene. Poi i due pezzi da novanta della nuova squadra vicentina facevano sentire il loro peso e tutto svoltava. Finiva 5-1 per i veneti che così agganciavano il secondo posto, scavalcando il Tc Genova in classifica e obbligandolo ai playout insieme a Sinalunga. Crema nel frattempo festeggiava.

La prospettiva delle semifinali incrociate delle due prossime domeniche (26 luglio e 2 agosto) propone un tennis di altissimo livello, con sfide di andata e ritorno. Le formazioni che si imporranno sono attese a Todi il 13 agosto per la finalissima che assegnerà lo scudetto 2020, attualmente sul petto dei campioni 2019 dello Sporting Selva Alta Vigevano.

Ricordiamo che sul versante salvezza, le terze classificate di ogni girone verranno sorteggiate per un playout (con match di andata e ritorno) contro le quarte e giocheranno in casa l’incontro di ritorno. Le quattro formazioni vincenti rimarranno in A1, le perdenti retrocederanno in A2.

Di seguito i risultati della terza giornata e le classifiche finali.

Girone 2

Park Tennis Club Genova c. Tc Parioli 6-0

Lorenzo Musetti (Park) b. Andrea Bessire 6-1 6-1
Alessandro Giannessi (Park) b. Flavio Cobolli 6-3 6-2
Gianluca Mager (Park) b. Matteo Fago 6-4 6-4
Simone Bolelli (Park) b. Francesco Bessire 6-1 6-3
Ansaldo/Musetti (Park) b. Gandolfi/Cobolli 7-6(5) 6-7(3) 10-5
Sorrentino/Ceppellini (Park) b. Grassi/Fuzio

Ct Vela Messina c. Ctd Massa Lombarda 5-1

Bernabè Zapata Miralles (Messina) b. Samuele Ramazzotti 6-0 6-0
Fausto Tabacco (Messina) b. Luciano Darderi 6-3 7-5
Francesco Forti (Massa Lombarda) b. Salvatore Caruso 7-6(6) 2-6 10-6
Giorgio Tabacco (Messina) b. Lorenzo Rottoli 6-4 6-2
Fucile/Tabacco (Messina) b. Ramazzotti/Darderi 6-2 6-0
Cutuli/Famà (Messina) b. Forti/Rottoli 4-6 4-4 rit.

Classifica
9 (3) Park Tennis Club Genova (playoff scudetto)
6 (3) Ct Vela Messina
3 (3) Tc Parioli (playout retrocessione)
0 (3) Ctd Massa Lombarda (playout retrocessione)

Girone 3

Tc Sinalunga c. Tc Crema 3-3

Samuel Vincent Ruggeri (Crema) b. Matteo Gigante 6-0 6-1
Luca Vanni (Sinalunga) b. Riccardo Sinicropi 6-2 5-7 10-5
Andrey Golubev (Crema) b. Yannik Mertens 6-1 6-2
Marcello Serafini (Sinalunga) b. Lorenzo Bresciani 6-3 6-2
Gigante/Miceli (Sinalunga) b. Sinicropi/Bresciani 3-6 6-4 10-5
Golubev/Vincent Ruggeri (Crema) b. Vanni/Serafini 7-6(8) 6-2

Tennis Comunali Vicenza c. Tc Genova 1893 5-1

Matteo Arnaldi (Genova) b. Gabriele Bosio 6-0 6-1
Marco Cecchinato (Vicenza) b. Andrea Arnaboldi 7-6(5) 3-1 rit.
Aljaz Bedene (Vicenza) b. Steven Diez Monge 7-5 4-6 10-8
Giovanni Peruffo (Vicenza) b. Mirko Lagasio 6-1 7-5
Cecchinato/Bedene (Vicenza) b. Arnaldi/Diez Monge 7-5 6-2
Bosio/Peruffo (Vicenza) b. Motti/Lagasio 1-6 7-5 7-3 rit.

Classifica
5 (3) Tc Crema (playoff scudetto)
4 (3) Tennis Comunali Vicenza
4 (3) Tc Genova 1893 (playout retrocessione)
2 (3) Tc Sinalunga (playout retrocessione)