Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pallanuoto, il Settebello sfida due volte il Settebello

In acqua domani a Siracusa e mercoledì ad Ostia

Più informazioni su

Recco. Il Settebello affronta il Settebello due volte in una settimana. Due eventi di lusso firmati dai campioni del mondo, i primi post pandemia, a sigillo del lungo collegiale sostenuto dagli azzurri a Siracusa e di buon auspicio per la ripresa dell’attività agonistiche.

Doppio spettacolo con la pallanuoto, dunque. Prima in mare e successivamente in piscina. Venerdì 24 luglio alle ore 17,30 a Siracusa, nello specchio d’acqua antistante il Circolo Unione al Lido di Sacramento, in diretta streaming sulla pagina Facebook del Circolo Canottieri Ortigia e mercoledì 29 luglio alle 19,30 al Centro federale di Ostia in diretta su Rai Sport +HD.

Domani gli azzurri del Settebello allenato da Alessandro Campagna, in raduno collegiale a Siracusa dal 3 giugno, con l’integrazione di alcuni giocatori dell’Ortigia di Stefano Piccardo, si sfidano divisi in due squadre. Chi vorrà potrà assistere alla gara direttamente dal mare arrivando in barca fino all’area delimitata. L’ingresso al Circolo sarà invece consentito soltanto su prenotazione in osservanza alle prescrizioni legate all’emergenza Covid-19. I convocati dell’Ortigia sono Francesco Cassia, Francesco Condemi, Christian Napolitano, Cristiano Mirarchi, Sebastiano Di Luciano e Simone Rossi. Tecnici sulle due panchine il Ct azzurro Alessandro Campagna e il suo assistente Amedeo Pomilio.

I convocati azzurri (tra parentesi la società con cui hanno giocato nell’attuale stagione): Niccolò Figari, Nicholas Presciutti, Marco Del Lungo, Giacomo Cannella (AN Brescia), Michael Bodegas (Barceloneta), Lorenzo Bruni, Gianmarco Nicosia, Luca Damonte, Vincenzo Dolce (Sport Management), Francesco De Michelis, Matteo Spione (Roma Nuoto), Andrea Fondelli, Gonzalo Echenique, Edoardo Di Somma, Stefano Luongo, Vincenzo Renzuto Iodice, Francesco Di Fulvio, Alessandro Velotto, Pietro Figlioli (Pro Recco), Luca Marziali (CN Posillipo), Eduardo Campopiano (RN Savona).

I convocati Shanghai 2011: Stefano Tempesti, Valentino Gallo (CC Ortigia), Christian Presciutti (AN Brescia), Amaurys Perez (Latina Pallanuoto), Niccolò Gitto (Metanopoli), Maurizio Felugo, Arnaldo Deserti, Giacomo Pastorino (Pro Recco), Deni Fiorentini (Lugano). Figari, Figlioli e l’indisponibile Matteo Aicardi sono bicampioni mondiali.

Lo staff unico, insieme al commissario tecnico Alessandro Campagna e al consigliere federale, nonché team leader Giuseppe Marotta, sarà composto dall’assistente tecnico Amedeo Pomilio, dal team manager Alessandro Duspiva, dal preparatore atletico Alessandro Amato, dal preparatore dei portieri Goran Volarevic, dal medico Dante Vittozzi e dal fisioterapista Luca Mamprin.