Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Nuovo ponte, il programma dell’inaugurazione: la prima auto sarà quella di Mattarella

Taglio del nastro previsto sulla carreggiata lato mare

Genova. Simbolicamente sarà l’auto di Sergio Mattarella la prima a percorrere il nuovo ponte Genova San Giorgio all’inaugurazione. Lo riporta oggi Il Secolo XIX, anticipando qualche brandello del programma del 3 agosto (ore 18.30), che sta prendendo forma in questi giorni in accordo con il cerimoniale del Quirinale, che è già in città.

Sarà la carreggiata lato mare quella in cui avverrà il taglio del nastro, mentre gli invitati e le autorità civili e militari troveranno posto in quella lato monte.

Predisposto anche un piccolo palco per i discorsi delle autorità cittadine, di Renzo Piano e del premier Conte.

Che non ci sarebbero stati sul nuovo ponte Genova San Giorgio per l’inaugurazione lo avevano annunciato, tuttavia i famigliari delle vittime del Ponte Morandi incontreranno comunque il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in prefettura, con il Capo dello Stato che poi raggiungerà il luogo dell’inaugurazione proprio in auto, appunto.

Il numero degli invitati si aggira attorno alle 500 unità, comprendendo anche il personale che si è occupato della costruzione.

Quello che è certo è che non sarà una cerimonia pomposa per rispettare la volontà dei parenti delle vittime. Oltre all’inno di Mameli a risuonare sul ponte sarà anche Crêuza de mä, la canzone di Fabrizio De André reinterpretata per l’occasione da 18 artisti della musica italiana.