Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Noziglia e Noceti ripartono alla grande

I due arcieri levantini si impongono alla prima gara dopo lo stop forzato

Ottimo esito per la prima uscita del tiro con l’arco ligure che si è ritrovato dopo la pausa per la pandemia a Sarzana, nella gara tarda sperimentale. L’evento organizzato dagli Arcieri Sarzana si è tenuto in una cornice in cui la sicurezza la faceva da padrone, ma ciò non ha tolto interesse per la gara.

Brilla Cinzia Noziglia (Fiamme Oro con origini tigulline), che battezza il suo ritorno alle gare con una medaglia d’oro, così come Alessio Noceti (Arcieri Tigullio) che in finale batte 6-2 Massimo Olivieri (Arcieri Fivizzano). Nella stessa categoria si chiude agli spareggi la battaglia fra Stefano Cini (Don Gnocchi – tiro con l’arco) e Daniele Bellotti (Arcieri Fivizzato) che vede il primo vittorioso.

Nel ricurvo maschile vince la medaglia d’oro Andrea Simi degli Arcieri Lucca che in finale ha la meglio su Luigi Galli (Compagnia Frecce Apuane) con il risultato di 6-4. Al terzo posto la coppia toscana Davide Alberti (Don Gnocchi – tiro con l’arco) e Andrea Ceccarelli (Compagnia Frecce Apuane).

Nella categoria ragazzi, i più giovani in gara, vittoria finale per il ligure Jacopo Azzoni (Arcieri Tigullio) che batte 6-2 nella finalissima il compagno di squadra Riccardo Callegari. La sfida per il bronzo è tutta targata Arcieri Sarzana con Mattia Ferrari che ha la meglio 7-3 su Matteo Parodi.

Nell’arco olimpico femminile impresa della toscana Elvira Focaccia (Arcieri Montalcino) che vince in finale 6-2 contro Pia Lionetti (Aeronautica Militare), titolare alle Olimpiadi di Pechino 2008 e Londra 2012 e tra le protagoniste più attese sulla linea di tiro di Sarzana. Bronzo a Elisa Ceneri (Arcieri Montalcino) brava a battere 6-4 l’azzurrina Sara Noceti (Arcieri Tigullio).