Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Massimo Bottura allenatore dei portieri del Rapallo Rivarolese, Massimo Repetti alla guida del Serra Riccò

Due nuovi arrivi nello staff tecnico del Molassana. Il Cornigliano conferma Pino Catania

Genova. Altra giornata ricca di novità nel panorama dilettantistico genovese.

Il Rapallo Rivarolese comunica che il ruolo di preparatore dei portieri, sia per la prima squadra sia per il settore giovanile, sarà ricoperto da Massimo Bottura. Ex portiere di Sammargheritese, Carlo Grasso e Lavagnese, iniziò la sua carriera di preparatore alla Sestrese, dal settore giovanile sino alla prima squadra; poi Sampierdarenese, Campomorone e infine Genova Calcio, dove ha lavorato negli ultimi quattro anni.

Le prime parole di Massimo Bottura in bianconero: “Spero di portare la mia esperienza a favore di tutti i ragazzi, Prima Squadra e Settore Giovanile, del Rapallo Rivarolese. Sono contentissimo di essere qui e iniziare questa nuova avventura“.

Il Serra Riccò per la stagione 2020/2021 affida la panchina a Massimo Repetti. Massimo, tra i più vincenti tra gli emergenti, sarà coadiuvato da Fabrizio Cao nel ruolo di secondo allenatore, Ivano Ramponi al quale sarà affidata la preparazione atletica, Alessio Albanese nel ruolo di match analyst, Tonino Accardi come preparatore dei portieri e per concludere la figura storica di Mario Ponte come massaggiatore. I presidenti Cesare Pelizzoli e Massimo Parodi augurano “a Massimo e al suo staff una stagione ricca di soddisfazioni“.

Società

Nello staff tecnico del Molassana Boero fa ritorno Gianluca Marrale, nuovo mister degli Allievi Under 17. Il suo collaboratore sarà Claudio Rutigliano.

In Seconda Categoria, il Cornigliano comunica che l’allenatore della prossima stagione sarà ancora Pino Catania, subentrato a campionato in corso a mister Rondoni, senza poi poter concludere la stagione che quindi ha visto i neroverdi classificarsi undicesimi nel girone C.