Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La Lavagnese conferma Pietro Tripoli, per il Marassi c’è Stefano Pondaco

Stefano Orlando e Davide Profumo aggregati alla prima squadra bianconera

Lavagnese. Fumata bianca quest’oggi in via Riboli, sede della Lavagnese. Il direttore sportivo Simone Adani è riuscito a disporre nuovamente delle prestazioni sportive di Pietro Tripoli (nella foto).

Il bomber siciliano classe 1987 sarà quindi a disposizione di mister Nucera dall’inizio della stagione, dopo aver realizzato due reti nelle nove apparizioni da dicembre a marzo scorsi in Serie D, prima del lockdown.

Curriculum di tutto rispetto quello di Tripoli che vanta 39 presenze e 2 reti in Serie B, 144 presenze e 20 reti in Serie C e 69 presenze e 15 reti in Serie D con le maglie di Varese, Ascoli, Mantova, Marsala, Cavese, Pro Vercelli, Pistoiese, Savona, Sambenedettese e Lavagnese.

Saranno ufficialmente promossi dalla Juniores in prima squadra anche i 2002 Stefano Orlando (centrocampista) e Davide Profumo (difensore) mentre saranno aggregati alla preparazione precampionato i portieri Gabriele Spaggiari, leva 2003, e Manuel Cavallo, leva 2004.

In Promozione, colpo di mercato del Marassi. Giocherà con la maglia rosanero Stefano Pondaco, classe 1989. Esterno offensivo, ha giocato nella Primavera della Sampdoria, poi ha militato in varie squadre tra i professionisti quali Portosummaga, Lucchese, Virtus Entella, Mantova, Portogruaro. Quindi ha giocato con Fezzanese, Rapallo Rivarolese, Sestri Levante e Ligorna.