Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Incidente mortale a Nervi, il conducente della moto positivo alla cocaina

Ancora non chiara la dinamica dell'incidente. La moto su cui viaggiava la vittima procedeva a velocità elevata

Più informazioni su

Genova. E’ risultato positivo alla cocaina e alla cannabis un giovane di 21 anni che guidava una moto su cui viaggiava Angela Guastamacchia, la giovane di 18 anni di Milano morta ieri sera in via Donato Somma a Nervi, dove era in vacanza presso alcuni parenti.

Il sostituto procuratore Gabriella Marino ha aperto un fascicolo per omicidio stradale aggravato e ha iscritto il giovane, insieme con altri due centauri che erano sull’altra moto con la quale si sarebbero scontrati.

La positività alle sostanze stupefacenti dovrà comunque essere confermata dalle contro-analisi.

Sulla dinamica dell’incidente indaga la sezione infortunistica della polizia locale.

Secondo una prima ricostruzione, gli specchietti delle due moto si sono toccati. In base ai rilievi la moto guidata dall’amico di Angela andava veloce, ma non è chiaro ancora quale mezzo abbia toccato l’altro: secondo una prima ricostruzione gli specchietti dei due mezzi si sarebbero toccati, poi forse il piede della passeggera avrebbe ulteriormente fatto sbilanciare la moto su sui viaggiavano i due giovani. La 18enne è stata sbalzata dalla moto finendo contro due auto in sosta.

Gli investigatori della sezione infortunistica stanno sentendo testimoni e stanno acquisendo le telecamere della zona per ricostruire la dinamica. Non è escluso che nell’incidente possa essere stato coinvolto un terzo veicolo.