Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

In vacanza con l’erba in tasca, nei guai due genovesi sbarcati in Sicilia

Il fiuto infallibile dei cani poliziotto non ha fatto sconti

Più informazioni su

Genova. Scesi dalla nave doveva iniziare la loro vacanza, ma invece sono iniziati i guai. E’ successo a due genovesi, sbarcati ieri dal traghetto nel porto di Palermo, fermati per un controllo ordinario dalla Guardia di Finanza.

Un controllo ordinario divenuto in un batter d’occhio in un verbale pesantissimo, “grazie” al fiuto dei cani dell’unità cinofila che affiancavano gli agenti: ben nascosti, ma non al naso infallibile dell’agente Fido, nello zaino di uno dei due sono stati trovati circa 34 grammi di marijuana.

Il secondo, dopo la segnalazione dell’unità cinofila, ha poi consegnato un grammo di hashish che teneva in tasca, forse l’avanzo del “consumo da viaggio”. Entrambi i ragazzi son stati denunciati: il primo per detenzione di sostante stupefacenti mentre il secondo è stato segnalato come consumatore alla prefettura. E la vacanza è andata in malora.