Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il Busalla conferma Edoardo Repetto e Giacomo Cotellessa

Gabriele Burri al Davagna, Vincenzo Fiumanò al Borgo Incrociati. Scompare il Bavari

Genova. Anche oggi non mancano le notizie di calciomercato.

In Eccellenza il Busalla ha reso nota la riconferma per la stagione 2020/2021 di Edoardo Repetto (nella foto), attaccante classe 2000.

Edoardo, busallese doc, ha esordito molto giovane in prima squadra, all’età di 16 anni e mezzo, ed ha sempre giocato nel Busalla che lo ha visto crescere calcisticamente. Qui ha collezionato 73 presenze e 18 gol, ragazzo di grande talento innamorato della maglia biancoblù.

Quest’anno di certo farà dei grandi progressi, entrando nel mondo calcistico dei “grandi”, poiché, nonostante la giovane età, è già un ottimo giocatore.

Il Busalla ha riconfermato per il prossimo campionato anche Giacomo Cotellessa, centrocampista classe 1987.

Giacomo vanta un passato prestigioso nei professionisti, che lo ha visto giocare in Serie C. Nel 2017 entra a far parte del Busalla, arrivando a campionato già iniziato, ma ciò non gli impedisce di mettersi subito in luca. Con la casacca biancoblu ha finora totalizzato 60 presenze e 20 gol: insomma, un centrocampista con numeri da capogiro. Giacomo in diverse occasioni ha dichiarato di voler concludere la sua carriera calcistica nel Busalla ed un domani, perché no, magari sedersi sulla panchina nel ruolo di allenatore.

In Seconda Categoria, il Davagna ha un nuovo portiere: Gabriele Burri. Classe 1995, in passato ha giocato per Arenzano, Il Libraccio, San Gottardo, Sori, Genovese, Goliardica, Nuova Oregina e, la scorsa stagione, Vecchiaudace Campomorone.

Al Borgo Incrociati arriva Vincenzo Fiumanò. Attaccante, classe 1989, in passato ha giocato con Figenpa Concordia, Struppa Sant’Eusebio, Via dell’Acciaio, Nuova Oregina, Mura Angeli, Mignanego.

Una squadra che lo scorso anno ha disputato la Seconda Categoria, in questa stagione non farà più attività: il Bavari.