Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Francesca Parise torna in Liguria: vestirà i colori arancioneri della Serteco

La schiacciatrice: "Cercavo una sfida che mi permettesse di rimettermi in gioco"

Genova. In casa Serteco Volley School continuano le manovre di mercato per andare a completare quello che sarà il roster per la stagione 2020/2021 in Serie B2.

Il presidente Giorgio Parodi ha messo a segno il terzo colpo riportando sul territorio ligure, dopo diversi anni in Piemonte tra Chieri, Pinerolo e Cuneo, la sanremese Francesca Parise. La schiacciatrice classe 2001 aveva lasciato la Liguria all’età di 14 anni e nel corso della sua esperienza fuori regione i risultati a livello giovanile sono stati ottimi, sia a titolo individuale che di squadra. Nella scorsa stagione era in pianta stabile con la Serie B2 di Cuneo e con qualche convocazione in prima squadra in A1.

Ecco le prime parole da giocatrice della Serteco. “La mia scelta è ricaduta su Serteco perché, dopo un anno difficile e impegnativo sia a livello pallavolistico che personale, cercavo una sfida che mi permettesse di rimettermi in gioco – afferma Francesca -. Ciò che mi ha convinta maggiormente a prendere questa decisione è stato il progetto. Un progetto che permette ad un gruppo giovane di ragazze under 21 di crescere e mettersi in mostra in un campionato di B2″.

Impressioni sulla rosa. “Conosco altre atlete del gruppo con le quali ho giocato assieme nella rappresentativa regionale. Penso che essendo un gruppo giovane, ma con atlete che hanno già conosciuto realtà importanti, si possano gettare le basi per un buon progetto. Detto ciò, mi aspetto di poter competere anche contro squadre con persone più esperte”.

Parise fissa gli obiettivi. “L’obiettivo personale di quest’anno è quello di ritrovare sicurezza nel gioco, in me stessa e dare il mio contributo per raggiungere gli obiettivi di squadra”.