Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Euroflora piange la scomparsa di Giovanni Robiglio

Nato ad Alessandria ma pegliese d'adozione e di elezione, è stato tra i creatori della manifestazione

Più informazioni su

Genova. Euroflora piange la scomparsa di Giovanni Robiglio, figura storica della manifestazione. Nato ad Alessandria nel 1937, ma pegliese d’adozione e di elezione, Robiglio è stato tra i creatori della manifestazione, espositore dalla prima edizione e punto di riferimento imprescindibile per la categoria. Un uomo di eccezionale preparazione con una vera passione per la floricoltura e un grande impegno per i problemi della categoria.

Nel suo palmares decine di medaglie conquistate con la preparazione di piante da collezione, orchidee e azalee è un curriculum ricco di incarichi a livello locale, nazionale e internazionale. E’ stato presidente di Confagricoltura Genova, vicepresidente della Fiera di Genova, presidente del Comitato Organizzatore di Euroflora, rappresentante degli agricoltori nella Giunta di Camera di Commercio, membro del Comitato direttivo di Assoverde e rappresentante di Euroflora in AIPH, l’associazione internazionale dei produttori ortofloricoli, membro di giuria nelle più rinomate floralies internazionali.

Lascia la moglie e la figlia “e un ricordo indelebile in tutti coloro che hanno avuto la fortuna di imparare da lui – ricordano dall’organizzazione di Euroflora – in primis Maurizio ed Elena e lo staff di Euroflora. Tenace e determinato, burbero e affettuoso, irascibile e gentile. Ci mancherà”.