Eccellenza, Sestrese: due importanti conferme - Genova 24
Calcio

Eccellenza, Sestrese: due importanti conferme

Il difensore Fabio Ansaldo ed il centrocampista Marco Caramello rimangono in verdestellato

St

Genova. La Sestrese ha ufficializzato con grande soddisfazione la conferma anche per la stagione 2020/2021 di due elementi di grandissimo valore quali Fabio Ansaldo e Marco Caramello.

“Protagonisti nella scorsa stagione, insieme allo staff e ai loro compagni, della rosa che ha riportato la Sestrese nel massimo campionato regionale con numeri record, Ansaldo e Caramello vestiranno ancora la maglia verdestellata nonostante le tante richieste ricevute, a conferma del loro valore, che siamo sicuri sarà confermato anche in un difficile e stimolante campionato come la prossima Eccellenza” affermano i portavoce della società del ponente di Genova.

Fabio Ansaldo, difensore classe 1991, è pronto a vestire la maglia verdestellata per la terza stagione consecutiva, la quarta complessiva dopo l’esperienza da giovanissimo nel 2009/2010 in Serie D. In totale per lui 61 presenze e tre reti con la maglia verdestellata.

Marco Caramello, centrocampista leva 1996, è alla seconda stagione alla Sestrese dopo il trionfo dello scorso campionato in cui ha totalizzato 20 presenze e una rete.

La permanenza di Fabio e Marco è stata uno dei primi tasselli messi dal nostro direttore generale e dal nostro direttore sportivo già nel mese di maggio – dichiarano i dirigenti sestresi -. Al pari degli altri giocatori confermati hanno sposato il nostro progetto di crescita quando ancora non c’erano certezze sulla categoria e sulle prospettive, dando fiducia incondizionata alle persone e ai nostri dirigenti prima ancora che alla società e alla nostra storia. A loro, quindi, va il nostro grazie, consapevoli che tutti insieme potremo affrontare questo nuovo ciclo con ambizione, fiducia e voglia di crescere insieme”.

“Nelle prossime ore – aggiungono – la società è pronta ad annunciare altre importanti conferme e due arrivi a completamento di una rosa giovane e ‘affamata’, una rosa costruita con un budget del 30% in meno della scorsa stagione ma con qualità e margini di crescita importanti, guidata dal nostro mister Corrado Schiazza, e dal suo vice Massimo Zamana”.