Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Dopo la sconfitta, Ranieri: “Genoa con più motivazione, dettagli determinanti in un derby” risultati fotogallery

Augello: "Abbiamo dato tutto senza ottenere neanche un pari, siamo arrabbiati"

Genova. Claudio Ranieri ritiene di non dover rimproverare nulla ai suoi ragazzi: “Abbiamo fatto la nostra partita, giocando alla pari. Il Genoa aveva un pizzico di motivazione in più data dalla classifica e i dettagli in una partita così fanno la differenza. Sono stati un po’ più pronti”.

Per Ranieri aver giocato senza tifosi è un rammarico: “Giocare così, senza tifo, è la cosa più brutta che ci possa essere. Se ci fossero stati i nostri tifosi avremmo tirato fuori ancora qualcosa di più”.

Il fatto che la Sampdoria abbia raggiunto la salvezza la settimana scorsa potrebbe essere stato un fattore determinante per un rilassamento generale involontario. Per questo Ranieri non dimentica di quanto fatto in queste settimane: “Dobbiamo ringraziare i ragazzi per quello che hanno fatto con gli allenamenti durante la pandemia e poi tutta la ripresa. I miei calciatori sono stati splendidi, si sono sacrificati tanto in questi mesi e non posso dire loro nulla. Vogliamo finire il campionato giocando con grande grinta, voglia di fare bene e concentrazione”.

“Eravamo contenti fino a prima della partita per la salvezza, ora non lo siamo più”. Tommaso Augello non ci sta. Il suo primo derby è amaro: “Abbiamo dato tutto senza ottenere neanche un pari, siamo arrabbiati con noi stessi. La partita sembrava indirizzata verso il pari, ma è un peccato. Una sconfitta che non va giù”.

In ogni caso il difensore cerca di guardare il bicchiere mezzo pieno della sua stagione: “Personalmente sono contento della mia stagione. Ritengo che per valutare un giocatore servano tre o quattro partite di fila, perché ti danno fiducia e la possibilità di farti vedere. Ho avuto la fortuna e la bravura di poterlo fare dopo lo stop e sono molto contento per come ho affrontato la mia ultima parte del campionato”.