Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Dopo Banksy street art ancora protagonista a Palazzo Ducale: arriva la mostra di Obey

Dal 4 luglio negli spazi del Sottoporticato. La fama mondiale dell'artista è legata al manifesto Hope, il ritratto di Barak Obama stilizzato in quadricromia

Più informazioni su

Genova. Palazzo Ducale presenta la mostra dedicata a uno degli street artist più noti degli ultimi decenni, Shepard Fairey, nome in codice OBEY. La sua fama mondiale è legata al manifesto Hope, il ritratto di Barak Obama stilizzato in quadricromia, divenuto una vera e propria icona durante la campagna elettorale per le presidenziali USA nel 2008.

Il percorso espositivo si propone come un viaggio visivo che incrocia quattro punti salienti nella poetica dell’artista: Donna, Ambiente, Pace, Cultura, ricreando un’ideale passeggiata nella notte metropolitana. Le opere in mostra propongono una conversazione urbana tra messaggi militanti, visioni pacifiste, passioni solidali.

Il lavoro di Obey stimola riflessioni sui temi umanitari, sui passaggi esistenziali, sulle utopie sociali, sui valori di giustizia al di sopra delle leggi. Tematiche quanto mai attuali.

Info. Apertura al pubblico il 4 luglio. Da martedì a domenica ore 10-19, lunedì chiuso. Biglietti in vendita online su vivaticket.it e presso la biglietteria di Palazzo Ducale