Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Domenica torna la fiera del mare a Pegli, mascherine obbligatorie per tutti

Circa 85 banchi di merci varie e dolciumi occuperanno il lungomare sul lato sud

Più informazioni su

Genova. A Pegli torna domenica 26 luglio, dalle 8.30 alle 23, il tradizionale appuntamento con la fiera del mare organizzata dal Comune di Genova. Circa 85 banchi di merci varie e dolciumi occuperanno il lungomare di Pegli sul lato sud, a partire dai Giardini Peragallo, sino ad arrivare all’altezza dell’Arena degli Artisti.

Una fiera che quest’anno si svolge con particolari attenzioni alla sicurezza: a vigilare sul regolare svolgimento della manifestazione saranno presenti gli agenti della polizia locale, con un ulteriore servizio di vigilanza predisposto dal Comune di Genova pronto a contingentare gli accessi in caso di eccessivo afflusso di visitatori.

L’utilizzo delle mascherine è obbligatorio sia per gli operatori sia per i clienti e i titolari dei banchi metteranno a disposizione gel igienizzanti o guanti monouso per rendere gli acquisti sicuri grazie a una corretta manipolazione della merce.

“Rinnovo il mio grazie agli uffici comunali, polizia locale e ambulanti con cui su ogni fiera abbiamo, ora più che mai, un confronto costante – dichiara l’assessore al commercio e artigianato Paola Bordilli – al fine di poter garantire, in sicurezza, il lavoro dei fieristi e la possibilità dei clienti di fruire di questi appuntamenti. Spero che quella di domenica sarà una bella giornata che le famiglie potranno dedicare agli acquisti in piena sicurezza”.

È stato definito un percorso che permette di svolgere la manifestazione senza introdurre divieti di sosta nella zona né variare i percorsi dei mezzi Amt, poiché gli operatori potranno usufruire del posteggio di piazzale Malachina, dei posti disponibili sul Lungomare di Pegli nei pressi dei giardini Peragallo e nel tratto compreso tra via De Nicolay e via Caracciolo.