Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Domenica torna a Pra’ la fiera di San Pietro, 80 banchi con le norme anti coronavirus

Ai visitatori della fiera verrà distribuito un avviso contenente norme e comportamenti da adottare durante l'acquisto

Più informazioni su

Genova. Domenica 5 luglio, dalle 8 alle 22.30, si svolgerà a Prà la tradizionale fiera di San Pietro e Paolo.

Le vie interessate sono piazza Sciesa, via A.Fusinato, via Bozzellari e via Prà (nel tratto compreso tra piazza Sciesa e via Capoverde).

La fiera, che come da tradizione si svolge nella domenica successiva alla ricorrenza che festeggia il patrono di Prà, san Pietro, ospiterà circa 80 banchi di merci varie e generi alimentari, lungo un percorso che occuperà circa 5000 mq e studiato per rispondere al meglio alle norme sul distanziamento.

“L’esperienza della scorsa domenica con la fiera di San Pietro alla Foce ci ha confermato che la nostra organizzazione sullo svolgimento delle fiere funziona, soprattutto grazie alla collaborazione con le associazioni degli ambulanti e con i genovesi – dichiara l’assessore al commercio e artigianato Paola Bordilli – Anche per la fiera di Prà la direzione commercio ha predisposto un servizio di vigilanza costante, per prevenire situazioni di sovraffollamento o eventuali assembramenti, e distribuito agli operatori un vademecum contenente tutte le regole da rispettare”.

Ai visitatori della fiera verrà distribuito un avviso contenente norme e comportamenti da adottare durante l’acquisto (utilizzo di mascherina, impiego di gel o guanti per toccare la merce, mantenimento di 1 metro di distanza con l’attenzione a non creare assembramenti).