Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Dalla Regione 16 milioni per progetti di riqualificazione: tre sono in provincia di Genova

Cinque sono gli interventi che verranno finanziati in provincia di Imperia, due nel Savonese, tre a Genova e tre nello spezzino

Più informazioni su

Genova. Quasi 16 milioni di euro per interventi di valorizzazione del territorio in grado di generare un investimento complessivo di 25 milioni di euro. Sono stati stanziati oggi dalla giunta regionale su proposta dell’assessore alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone.

Sono 13 gli interventi previsti, distribuiti su tutto il territorio regionale grazie a risorse che dovranno servire ai Comuni per la realizzazione di progetti infrastrutturali di riconversione, valorizzazione del territorio e di ripristino della viabilità.

Cinque sono gli interventi che verranno finanziati in provincia di Imperia, due nel Savonese, tre a Genova e tre nello spezzino.

Nel Comune di Borzonasca è previsto un intervento per un investimento complessivo di 150mila euro di cui 142.500 di contributo regionale, per lavori di messa in sicurezza del ponte stradale in località Recroso.

Nel Comune di Moneglia è previsto un intervento per un investimento complessivo di 632mila euro di cui 600mila euro di contributo regionale per la riqualificazione della “Strada delle Gallerie” con il rifacimento dell’impianto di illuminazione.

Nel Comune di Portofino è previsto un investimento complessivo di 219.491 euro di cui 208.517 euro di contributo regionale per la realizzazione di un progetto di riqualificazione della strada pedonale Portofino-Paraggi (casa sull’albero e tunnel dell’amore).

“Si tratta di interventi attesi da tempo dalla cittadinanza e dagli amministratori locali – spiegano il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti e l’assessore alle infrastrutture Giacomo Giampedrone – Un importante stanziamento regionale, tramite il Fondo strategico, uno straordinario sforzo economico per dare risposte significative per lavori fondamentali dal punto di vista infrastrutturale, emergenziale, di riqualificazione urbana ed edilizia scolastica. Un segnale di attenzione da parte di questa giunta che investe quasi 16 milioni per 13 interventi, tra ponente e levante, sparsi in diversi territori della Liguria”.