Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Dai Frecciarossa alla Ferrovia delle Meraviglie: il turismo in Liguria viaggia in treno

In treno aumentano i posti per un'estate all'insegna del turismo di prossimità

Più informazioni su

Genova. Sostenere il turismo del nostro Paese, favorendo i viaggi anche di prossimità, con un’offerta ferroviaria estiva alla riscoperta di mete e itinerari di assoluto interesse e richiamo è parte integrante del un nuovo piano di sviluppo del turismo nazionale.

Uno stimolo per la ripresa dell’intero settore grazie ai capillari collegamenti regionali e Frecciarossa Trenitalia (gruppo Fs Italiane) da e per la Liguria coi quali raggiungere le splendide località turistiche italiane, in particolar modo quelle liguri, in sicurezza all’insegna di un’estate in versione green senza lo stress dell’automobile.

FRECCIAROSSA IN LIGURIA

Il Frecciarossa 1000, simbolo dell’eccellenza made in Italy, il unisce tutti i giorni Milano e Roma con Genova, la costa del levante ligure, le Cinque Terre, la Versilia e l’Argentario facilitando gli spostamenti di chi, dalle due principali città italiane, vuole raggiungere facilmente in treno le spiagge e i borghi fra i più belli d’Italia.

La partenza da Milano Centrale è alle ore 13.10 ferma a Pavia e porta i turisti direttamente con il massimo comfort a Genova, Santa Margherita Ligure, Rapallo, Sestri Levante, Monterosso, La Spezia. Prosegue poi lungo la costa toscana con tappa a Forte dei Marmi, Viareggio, Pisa, Livorno, Campiglia, Grosseto, Orbetello, Capalbio, Civitavecchia ed arriva a Roma.

Un secondo Frecciarossa torna ad avvicinare Milano e Venezia alla città della Lanterna unendo Venezia Mestre a Genova Principe in 3 ore e 53 minuti fermando anche a Brescia, Verona, Vicenza e Padova.

Servizi di bordo e comodità per i turisti che dal nord est decidono di lasciare a casa l’auto per salire sul Frecciarossa che dal capoluogo veneto e da Milano arrivano in serata a Genova in tempo per una cena tipica e per partire dalla giornata successiva alla scoperta delle bellezze cittadine oppure proseguire per le coste liguri con i frequenti collegamenti regionali.

DA MILANO A GENOVA: AUTOMOBILE? NO GRAZIE!

5.300 posti offerti giornalmente ai molti turisti che dal capoluogo lombardo scelgono il treno per dare il via alla loro vacanza utilizzando i 16 treni in programma a cui si aggiungono due treni il sabato tra Bergamo – Milano fino a Ventimiglia e otto collegamenti la domenica tra le riviere liguri e la Lombardia.

UN TUFFO NEL MARE DELLE RIVIERE DI LEVANTE E PONENTE

85mila posti offerti ogni giorno con l’offerta disponibile tra Genova e la riviera di ponente fino a Ventimiglia e con la riviera di Levante passando dal Tigullio fino a raggiungere La Spezia.

LE PERLE DELLE CINQUE TERRE

Viaggiare comodamente in treno tra La Spezia, Riomaggiore, Manarola, Corniglia, Vernazza, Monterosso e Levanto con il “5 terre express”, una sorta di metropolitana leggera che permette di separare i flussi turistici da quelli dei pendolari.

25mila posti disponibili e 46 corse giornaliere tra Levanto e La Spezia collegano direttamente, tutti i giorni ogni mezz’ora, le località del Parco delle 5 terre unico al mondo.

In ogni stazione è presente personale Trenitalia dedicato al “customer care” per offrire accoglienza, informazioni e assistenza ai passeggeri.

RIVIERA LIGURE DI PONENTE IN COMODITÀ PER I PIEMONTESI

Un tuffo nel mare della Liguria, una passeggiata sui sentieri o con le due ruote lungo le piste ciclabili vista mare usufruendo dell’offerta potenziata durante i fine settimana con dieci “treni del mare” da Torino e dalle località del basso Piemonte con 6.300 posti offerti il sabato e 8mila la domenica. Due i treni del sabato: Torino Porta Nuova (6.55)-Albenga (10.05) e Albenga (18.06)-Torino Porta Nuova (21.10) e otto la domenica: Torino (5.55)-Albenga (8.45), Torino Porta Nuova (6.55) Imperia (10.52), Torino Porta Nuova (6.10)-Albenga (9.00), Torino Porta Nuova (7.50)-Albenga (10.50), I collegamenti di ritorno sono previsti da Imperia (19.14) a Torino Porta Nuova(22.50), da Albenga (15.48) a Torino Porta Nuova (18.50), Albenga (17.05)-Torino Porta Nuova (19.55) e Albenga (18.05)-Torino (21.10).

“FERROVIA DELLE MERAVIGLIE”: CUNEO-VENTIMIGLIA

Sei collegamenti dal cuneese, di cui due aggiunti nel weekend, percorrono la linea panoramica tra Ventimiglia e Cuneo, che da sola vale il viaggio, con i suoi panorami mozzafiato e luoghi nascosti dalle Alpi al mare tra Italia e Francia. Nei fine settimana sono 900 i posti seduti offerti da Trenitalia per percorrere i 96 emozionanti chilometri.

NOVITÀ ESTATE 2020: BIGLIETTI IN VENDITA SOLO SUI TRENI CON POSTI LIBERI GRAZIE ALLA NUOVA APP

Con l’estate la nuova App di Trenitalia, appena rinnovata nei contenuti che ne facilitano ulteriormente l’utilizzo, si arricchisce di una nuova funzione che consente ai viaggiatori di conoscere in tempo reale il numero dei posti disponibili a bordo treno. Tale funzione, già disponibile per i treni più frequentati, monitora l’andamento delle presenze a bordo treno, esponendo il numero dei posti disponibili, sino a non consentire gli acquisti nel momento in cui il treno sarà sold out.

PROMOZIONI PER L’ESTATE

A chi sceglie di restare in Italia e trascorrere le proprie vacanze alla scoperta del territorio nazionale, Trenitalia riserva offerte dedicate per spostarsi a bordo di Frecce, InterCity e treni regionali.

In particolare con “ESTATE INSIEME” si viaggia senza limitazioni su tutti i treni regionali e in ogni destinazione, fra le 12 del venerdì e le 12 del lunedì, con un unico biglietto a 49 euro per quattro weekend che si estende a tutti i fine settimana estivi con “ESTATE INSIEME XL” a soli 149 euro. Facilitati i viaggi delle famiglie con la tariffa “PROMO JUNIOR” che consente viaggi gratis ovunque a bambini e ragazzi fino a 15 anni sui treni regionali. Infine con PLUS 3 E PLUS 5 scopri le meraviglie d’Italia in tour viaggiando 3 o 5 giorni consecutivi a 40 o 60 euro con un numero illimitato di viaggi su tutti i treni regionali indipendentemente dall’origine e destino del viaggio.