Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Dà in escandescenze e aggredisce con un coltello i negozianti, intervento dei carabinieri

E' successo nella prima mattinata in via Rolando a Sampierdarena davanti allo sguardo attonito dei passanti

Più informazioni su

Genova. Un uomo è stato bloccato grazie all’intervento dei carabinieri del nucleo radiomobile in via Carlo Rolando, all’altezza del “Tempietto”. I fatti sono avvenuti questa mattina.

L’uomo, 45 anni, genovese e con precedenti di polizia, per ragioni ancora da chiarire, armato di un grosso coltello da cucina, ha fatto irruzione in alcuni esercizi commerciali devastando banchi e minacciato i negozianti.

Alla fine è stato fermato mentre si trovava in un ortofrutta sulla strada. Sul posto sono intervenute cinque gazzelle per mettere fine alla follia del protagonista che ha provato anche a sottrarre dalla fondina di un carabiniere la pistola d’ordinanza.

Un negoziante aveva segnalato di aver subito l’aggressione di un soggetto che poco prima aveva tentato di asportare con violenza e minaccia una cassetta di frutta e il suo telefono cellulare, minacciandolo con un coltello da cucina reperito all’interno dello stesso negozio.

Il 45enne era tuttora sottoposto agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico per reati in materia di violenza di genere, è stato tratto in arresto e associato alla casa circondariale di Marassi. Dovrà rispondere dei reati di lesioni personali, evasione, resistenza a pubblico ufficiale e rapina impropria.