Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coronavirus, trovato positivo un lavoratore del magazzino Bartolini

15 colleghi in quarantena. I SiCobas: "Tamponi per tutti i dipendenti e stop al lavoro fino al completamento della sanificazione"

Più informazioni su

Genova. Un magazziniere dipendente della cooperativa che ha in appalto la gestione del magazzino Bartolini di Coronata è stato trovato positivo al Covid-19. Secondo quanto denunciato dal sindacato SiCobas il lavoratore si è sentito male durante il turno di notte e in ospedale ha scoperto di essere positivo. Altri 15 lavoratori sono stati messi in quarantena preventiva.

“Questo non è sufficiente – spiega Martino Puppo del sindacato Sicobas – vanno fatti i tamponi a tutto il personale e devono essere sanificati tutti i locali e gli strumenti di lavoro prima di riprendere qualsiasi attività”.

I SiCobas hanno chiesto un incontro immediato alla Bartolini: “Al momento la Bartolini sta continuando a lavorare mentre noi chiediamo che sia sospesa qualunque attività lavorativa finché non saranno fatti i tamponi e ripristinate le condizioni di sicurezza”.

I SiCobas ricordano come nei magazzini della logistica “fin da marzo, anche in pieno lockdown, non si è mai smesso di lavorare, proprio come volevano i padroni, assolutamente contrari a sacrificare soldi e profitti per la difesa della salute dei lavoratori”