Coronavirus, si allarga ancora il focolaio in Liguria: 23 nuovi positivi in un giorno - Genova 24
Cluster

Coronavirus, si allarga ancora il focolaio in Liguria: 23 nuovi positivi in un giorno

Altri 14 guariti, tranquilla la situazione negli ospedali. Nel savonese eseguiti 450 tamponi, domani i risultati

Coronavirus ad Alassio

Genova. Aumentano i nuovi contagi in Liguria dopo il cluster di coronavirus individuato a Savona. Nel bollettino quotidiano diffuso da Regione Liguria coi dati trasmessi al ministero della salute sono 23 i casi in più rispetto a ieri di cui 17 legati all’ultimo focolaio.

Il numero delle persone attualmente positive cresce di 9 unità conteggiando anche i 14 nuovi guariti con doppio tampone negativo. Al momento in Liguria ci sono 1.144 persone positive di cui 777 in provincia di Genova e 105 in provincia di Savona. Nelle ultime ore non si registrano invece decessi. I tamponi effettuati tra ieri e oggi sono 963, per un totale di 171.613 test eseguiti dall’inizio dell’emergenza. Il bilancio delle vittime resta 1.565.

Risulta ampiamente sotto controllo la situazione negli ospedali, dove ci sono 27 pazienti ricoverati in tutta la Liguria, uno in meno rispetto a ieri e nessuno in terapia intensiva. Salgono a 695 i soggetti in sorveglianza attiva.

Per quanto riguarda il cluster savonese, oggi sono stati eseguiti 450 tamponi di cui domani (lunedì) saranno noti i risultati. Lo ha annunciato l’assessore alla sanità Sonia Viale. Ieri sono stati fatti altri 250 test sui contatti sospetti dei clienti e del personale del Best Sushi di Savona, chiuso per precauzione. “È un’indagine accurata che ricostruisce i contatti e che si basa sulla collaborazione delle persone definite contatti stretti di casi positivi”, ha aggiunto Viale.

“La task force di Alisa – ha aggiunto il governatore Giovanni Toti, – sta lavorando per tenere sotto controllo il focolaio di Savona. Per fortuna, però, non cambia il numero degli ospedalizzati”. L’unico ospedalizzato legato al cluster è il campione di pallanuoto Matteo Aicardi “le cui condizioni di salute sono buone e al quale facciamo gli auguri di buona guarigione”.

“Tutti gli altri contagiati, invece, o sono poco sintomatici o asintomatici e quindi non hanno bisogno di cure ospedaliere. Avevamo promesso di fare i tamponi e li abbiamo fatti, a centinaia, e continueremo a farlo anche nelle prossime ore. Il ristorante di Savona come noto è stato chiuso e sono stati individuati quasi tutti i contatti del focolaio”, ha spiegato ancora il presidente della Regione.

Più informazioni
leggi anche
Generica
Protesta
Coronavirus, allarme per 700 lavoratori della sanità in Liguria: “Lasciati a casa dopo l’emergenza”
Coronavirus ad Alassio
Contagi
Nuovo cluster di coronavirus in Liguria, previsti 750 tamponi e mille persone in isolamento
Coronavirus ad Alassio
Positivi
Coronavirus, nuovo cluster in Liguria: 18 contagiati, ricoverato pallanuotista della Pro Recco
Generica
Dati
Coronavirus, 50 contagiati nel nuovo cluster in Liguria. Toti: “In altre regioni numeri più alti”