Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coronavirus, salgono i contagi: in Italia indice Rt supera quota 1, in Liguria fermo a 0,67

L'assessore Viale: "Siamo in un quadro di assoluta tranquillità"

Più informazioni su

Genova. Lieve aumento dei casi di coronavirus in Italia. Lo rileva il monitoraggio settimanale del ministero della Salute e Iss relativo al periodo 6-12 luglio. Complessivamente, comunque, il quadro generale della trasmissione e dell’impatto dell’infezione da SARS-CoV-2 in Italia rimane “a bassa criticità”.

Sono sei le regioni con l’indice Rt sopra il valore 1. In base ai dati del monitoraggio condotto dall’Iss e dal ministero della Salute le regione che hanno superato la soglia sono: Emilia Romagna (1,06), Lazio (1,23), Lombardia (1,14), Piemonte (1,06), Toscana (1,24) e Veneto (1,61).

In Liguria l’indice di contagio Rt è 0,67 secondo quanto comunicato dalla Regione. “Siamo in quadro di assoluta tranquillità”, ha detto l’assessore alla sanità Sonia Viale durante la conferenza stampa per annunciare il nuovo cluster con 18 contagiati nel savonese. “Abbiamo ritenuto di dare conto di questa attività effettuando un attento tracing sul territorio della Asl 2 Savonese che, tra l’altro, ha maturato un’esperienza anticipata rispetto alle altre Asl liguri. L’obiettivo di tutti è infatti quello di circoscrivere il virus”.

A livello nazionale, si osserva un lieve aumento nel numero di nuovi casi diagnosticati con un indice di trasmissibilità nazionale (Rt) di 1.01. Questo indica che “la trasmissione nel nostro paese è stata sostanzialmente stazionaria nelle scorse settimane”.

In quasi tutte le Regioni sono stati diagnosticati nuovi casi di infezione nella settimana di monitoraggio 6-12 luglio, con casi in aumento rispetto alla precedente settimana di monitoraggio in alcune Regioni. Tale riscontro in gran parte è dovuto alla intensa attività di screening con identificazione dei contatti stretti.