Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Caos autostrade, maxi ingorgo anche sui monti: tutti a Sant’Olcese per superare il “tappo”

Disagi anche per un semaforo a Piccarello e un incidente a Tullo

Genova. Nel collasso totale del traffico in città con l’ennesima giornata di chiusure autostradali ecco che spunta anche l’ingorgo in entroterra. Code e disagi si registrano da questa mattina anche sulla strada provinciale di Sant’Olcese, usata da automobilisti e camionisti disperati per scollinare dalla Valpolcevera e superare il “tappo” di Bolzaneto.

Ad aggravare ancora di più i disagi un semaforo che regola un senso unico alternato nei pressi di Piccarello e un incidente tra una moto e un camion in località Tullo. Poi, un lungo serpentone di veicoli giù per Pino o Trensasco per cercare di raggiungere la Valbisagno, a sua volta paralizzata per l’enorme mole di traffico che gravita sul casello di Genova Est.

Intanto è sempre chiusa la A7 tra Bolzaneto e Genova Ovest, con uscita obbligatoria a Bolzaneto e forti disagi in tutta la Valpolcevera. Due chilometri di coda sulla A7 tra Busalla e Genova Bolzaneto per tratto chiuso, 3 km di coda tra Arenzano e il bivio A10/A26 per lavori, code a tratti tra Ovada e il bivio A26/A10 per lavori.

Foto di Stefania – Gruppo Facebook “Viabilità Genova”