Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio dilettanti: obbligo impiego giovani (under) della stagione 2020/2021

Lo speciale del Ct Vaniglia

Più informazioni su

Il tema è di massima importanza e pare giunto ad una soluzione definitiva.Finalmente, dopo mesi di proposte e discussioni, sono stati resi noti i giovani da impiegare obbligatoriamente in campo nella stagione 2020/2021 nei campionati regionali. Sembrava che il blocco dei tornei, causato dal Covid, potesse interrompere la naturale rotazione degli under, ma già dal Consiglio di Lega Dilettanti dello scorso 16 giugno si era capito che nulla, in merito a questa regola, sarebbe cambiato.Il Comitato Regionale dell’Emilia Romagna ha dato il là alle danze rendendo note le linee guida per l’impiego dei giovani calciatori nella nuova annata sportiva. Eccoli di seguito:

Eccellenza

1 calciatore giovane nato dal 1° gennaio 2000 in poi
1 calciatore giovane nato dal 1° gennaio 2001 in poi
1 calciatore giovane nato dal 1° gennaio 2002 in poi

Promozione

1 calciatore giovane nato dal 1° gennaio 1999 in poi
1 calciatore giovane nato dal 1° gennaio 2001 in poi
1 calciatore giovane nato dal 1° gennaio 2002 in poi

Prima Categoria

1 calciatore giovane nato dal 1° gennaio 1999 in poi

Non cambia nulla nemmeno per i campionati Juniores: come ogni anno, nei tornei regionali si potranno schierare fino ad un massimo di 3 “fuori quota” (nella fattispecie quelli nati dal 1° gennaio 2001), nei provinciali un massimo di 4 (nati dal 1° gennaio 2000).

Il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Liguria per quanto concerne la nostra regione ha deliberato i seguenti obblighi di impiego dei calciatori di prestabilite fasce d’età per la stagione sportiva 2020/2021:
Eccellenza e Promozione:
1 calciatore nato dal 01.01.2000 in poi (*)
1 calciatore nato dal 01.01.2001 in poi
1 calciatore nato dal 01.01.2002 in poi
Prima Categoria:
2 calciatori nati dal 01.01.1999 in poi

(*) obbligo di impiego subordinato all’approvazione del Consiglio di Presidenza della L.N.D. come disposto con C.U. n. 199 del 16.12.2019.