Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Busalla Calcio tra ritorni, riconferme e nuovi acquisti

Tornano Matteo Spano e Luca Spano, riconfermati Marco Cannone, Paolo Mignacco, Andrea Boggiano, Matteo Rossi, Daniele Piemontese, arriva Thomas Montaldo

Busalla. Tra numerose conferme e qualche nuovo arrivo, il Busalla sta allestendo la rosa per la stagione 2020/2021.

In biancoblù ci sarà un gradito ritorno: Matteo Spano, portiere leva 2001. Matteo è cresciuto nelle giovanili del Busalla; torna dopo un anno in prestito al Vallescrivia. Ha manifestato lui stesso la volontà di tornare a vestire la maglia biancoblù della quale, di fatto, il suo cuore non si è mai definitivamente spogliato.

Un altro ritorno è quello di Luca Spano, attaccante leva 2003. Luca torna a vestire la maglia biancoblù dopo due anni passati nel Vallescrivia. Attaccante, è un giovane rinforzo per il Busalla che, in questa stagione, avrà modo di crescere calcisticamente ed emergere.

Riconfermato Marco Cannone, difensore classe 2002. Marco, busallese, ha dato i primi calci al pallone al Busalla, poi ha giocato nella Sampdoria, essendo un ragazzo calcisticamente molto promettente, la sua scalata è continuata andando a giocare nell’Entella. Lo scorso anno è tornato al Busalla, dove ha totalizzato 18 presenze ed un gol poiché, a dicembre, si è dovuto fermare a causa di un infortunio.

Un nuovo arrivo è quello di Thomas Montaldo, portiere classe 2001. Thomas ha già un’ottima carriera alle spalle nonostante la giovane età. È cresciuto nel settore giovanile del Genoa e lo scorso anno era in forza alla Primavera rossoblù.

Riconferma per Paolo Mignacco, attaccante classe 2001. Paolo è un busallese Doc, di Busalla e cresciuto nel Busalla. Lo scorso anno è stato il primo ad essere inserito costantemente tra i “grandi”, con i quali ha disputato 19 partite e realizzato due gol.

Ci sarà ancora Andrea Boggiano, attaccante classe 1985. Andrea, mancino di grande talento, è molto forte nell’uno contro uno ed è celebre per le sue “sterzate”. Inizia il suo secondo anno al Busalla, dopo un ottimo primo anno in cui ha disputato 19 presenze, realizzando quattro gol.

Rimane in biancoblù Matteo Rossi, attaccante classe 1984. Matteo, talentuoso e competente attaccante mancino, veste la maglia del Busalla per la seconda stagione; nella sua prima annata ha totalizzato 21 presenze e sette gol. Un vero e proprio trascinatore, simpatico e divertente, Matteo del Busalla ha fatto la sua seconda famiglia, stringendo amicizie importanti.

Riconfermato Daniele Piemontese (nella foto), difensore classe 1999. Daniele ha già un’ottima carriera alle spalle: arrivato al Busalla dal Molassana nel 2017, ha dimostrato di essere un giocatore affidabile e competente, che negli anni è molto cresciuto calcisticamente. Il giovane centrale vanta già ben 52 presenze con la maglia biancoblù.