Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Atletica leggera, secondo test di allenamento certificato a Villa Gentile

Ecco i riscontri maggiormente significativi

Genova. Venerdì 3 luglio si è disputato il secondo test di allenamento certificato a Villa Gentile, a Genova.

Come riporta Fidal Liguria, non si è certo risparmiata Sara Chiaratti, la junior già campionessa di prove multiple e azzurrina. La trionfina ha vinto lancio del giavellotto (38,06 contro 37,78 della cussina Sofia Intili), getto del peso (10,64) e 800 metri (2’26″85 davanti all’allieva Viola Vernetti del gruppo Città di Genova). Per Sara davvero un test significativo.

Nel getto del peso uomini 14,31 di Giordano Musso del Cus Genova; nel salto triplo donne affermazione di Irene Cassinelli, junior dell’Arcobaleno, con 11,46 (-0.1). Seconda Valentina Giussani, junior della Trionfo Ligure con 10,47 (-0.9).

Nei 200 uomini vittoria di Matteo Lessi (Trionfo Ligure) con 22”35 (0.1) davanti alla promessa Francesco Gallo (Trionfo), 22”98 (0.1). Fra gli Allievi svetta il promettente Vittorio Afferni (Trionfo Ligure) con 23”08 (0.1) davanti al consocio Alessandro Cappelli in 23”35 (+0.1).

Fra gli Juniores si impone Carlo Rizzuto (Trionfo Ligure) con 23”75 (0.8). Nei 200 donne primeggia la junior Giuditta Ponsicchi (Cus Genova) con 26”32 (0.7). Negli 800 uomini affermazione dello junior Matteo Guelfo (Trionfo Ligure) con 1’59″48.

Un primo allenamento si era tenuto mercoledì 1 luglio. Per quanto concerne gli altri atleti del Cus Genova, Davide Costa, azzurrino al primo anno junior, ha ottenuto 56,68 col martello da sette chili, ottenendo così il minimo per gli italiani assoluti. In campo femminile ottimo 49,83 di Ilaria Marasso nella stessa specialità. Un incoraggiante esordio nonostante le difficoltà per i due allievi di Valter Superina.

Tra gli altri cussini, Ponsicchi si è aggiudicata anche i 300 con 41″73. Nei 300 maschili il più veloce è stato la promessa Dario Fornaca con 37″51 davanti al consocio allievo Federico Lama con 37″57. Secondo posto per Luca Morando negli 800 metri.