Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Amiu bonifiche: Cgil, Cisl e Uil: “Lavoratori deviati da informazioni non veritiere”

Più informazioni su

Riceviamo e pubblichiamo:

Lo sciopero di ieri di Amiu Bonifiche , organizzato da una Organizzazione sindacale non confederale, aveva come motivazioni le richieste che, di fatto, erano le stesse già avanzate ed ottenute dalle Organizzazioni sindacali Confederali di Categoria al tavolo di confronto.

Filctem-Femca-Uiltec, come scritto già sul volantino inviato ai lavoratori, hanno ottenuto un percorso professionale che vedrebbe riconosciuto, dal prossimo agosto e in automatismo, assente dal CCNL chimico da tempo, un avanzamento di livello per tutti i lavoratori Amiu Bonifiche del settore diserbo, derattizzazione, disinfestazione e che in questo periodo hanno prestato con attenzione e disponibilità la loro opera, prevedendo un ulteriore I.P.O. (E/3) a seguito di valutazione, quantificando il solo primo passaggio di livello in circa euro 950 all’anno; inoltre, sempre con Accordo sindacale firmato da queste categorie, è stato previsto l’inserimento nella turnazione di reperibilità, che quota una cifra fissa di circa euro 85 settimanali.

E’ stato inoltre riconosciuto, un premio una tantum aggiuntivo per tutti i lavoratori di Amiu Bonifiche di euro 120 sulla effettiva presenza oltre alla quota prevista dal Governo nei DCPM.
Aggiungiamo inoltre che dopo anni è stata aumentata la quota di Premio di risultato anche per questi lavoratori che per anni hanno ricevuto quote del premio di molto inferiori alla media aziendale.
Ci domandiamo quindi perché chiedere ai lavoratori di perdere ore di retribuzione alla vigilia di riconoscimento di tali quote.

Come Sindacati Confederali di categoria stiamo cercando, nonostante l’atteggiamento di una parte dei lavoratori, di tenere ben saldo il rapporto con l’Azienda chiedendo di posticipare l’incontro a fronte di una Assemblea che si terrà nei prossimi giorni, convinti che i lavoratori, siano stati deviati da informazioni non veritiere.

I segretari di Filctem Cgil Femca CISL Uiltec Uil
Chiolo Massimiliano
Bregata Romeo
Colli Elisabetta