Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

A26, luce pericolante nel tunnel protettivo della galleria Lagoscuro tra Ovada e Masone

Tre lampade "travolte" da un trasporto troppo alto

Genova. Un impianto luce pericolante sulla corsia dell’autostrade A26, tra Ovada e Masone è stato segnalato (e fotografato) dagli automobilisti in transito nella galleria Lagoscuro, all’interno del contro-tunnel di sicurezza.

La situazione è stata documentata da un utente del gruppo facebook Comitato Autostrade Chiare e sta facendo il giro del web: il tunnel ‘matrioska’ è stato aperto al traffico le scorse settimane per permettere il proseguimento dei lavori senza interrompere la viabilità

Secondo fonti Aspi si sarebbe trattato dell’urto da parte di un mezzo pesante che trasportava un escavatore e quindi risultava più alto del limite consentito di 4,30 metri. A notarlo è stata una delle squadre antincendio che pattugliano le tratte per conto di Aspi, ma gli operatori non hanno fatto in tempo a fermare il mezzo, che ha raschiato la volta della galleria sradicando in tutto tre lampade. Due sono state raccolte da terra dagli operatori, l’altra, rimasta appesa, è stata rimossa dal personale di Aspi. Le lampade verranno ripristinate nelle prossime ore. Non si sono registrati danni all’impianto elettrico e la galleria non è mai rimasta al buio.