Quantcast
In arrivo

Viabilità, a novembre i tutor sulla Guido Rossa. Entro luglio quattro nuovi ‘semafori intelligenti’

Da quando è operativo sulla Sopraelevata gli incidenti son calati drasticamente

Genova. Arriverà a novembre l’atteso tutor per la Guido Rossa, la grande strada a scorrimento veloce che collega Sampierdarena con Cornigliano e Sestri Ponente, diventata insieme a Lungomare Canepa la “Gronda a Mare” di Genova.

La conferma arriva dall’assessore Garassino: l’annuncio della loro installazione era arrivato lo scorso febbraio, ma non si aveva ancora una tabella di marcia. Il tutor sarà come quello della sopraelevata, che da quando è attivo ha praticamente azzerato gli incidenti mortali.

Nel frattempo si sta lavorando per quattro nuovi “semafori intelligenti”, che saranno operativi tra giugno e luglio: secondo quanto comunicato dall’amministrazione civica gli impianti capaci di registrare il superamento delle linee di stop saranno operativi in viale Brigate Partigiane angolo corso Aurelio Saffi, in corso Gastaldi, all’altezza di via Barrili e via Corridoni, in via Cavallotti all’intersezione con via Caprera e via Orsini e infine in via Cantore all’incrocio con via San Bartolomeo del Fossato.

leggi anche
  • Disagi
    Traffico in tilt in tutta Genova, in corso Torino i lavori in coda per il nuovo “semaforo intelligente”
  • Multe smart
    Viabilità, nuovi semafori intelligenti a Sestri Ponente operativi da lunedì 9 novembre
  • Ufficiale
    A inizio dicembre attivo il tutor sulla strada Guido Rossa con limite di velocità a 70 km/h
  • Autista avvisato
    Semafori ‘intelligenti’, posizionati i cartelli che avvisano della loro presenza