Quantcast
Fuori di testa

Ubriaco, prende a ombrellate un uomo poi orina negli uffici della polizia locale: denunciato

Un nordafricano, pregiudicato, è stato anche sanzionato perché senza mascherina

Generica

Genova. Botte a colpi di ombrello, gli agenti della polizia locale sono intervenuti questa notte in vico Mele (zona Vigne) per soccorrere un uomo che stava subendo le ombrellate di un altro cittadino, marocchino, pesantemente ubriaco.

Il nordafricano è stato contenuto con non poca fatica da parte dei vigili che lo hanno portato nella sede di piazza Ortiz e poi in questura. Durante il trasporto in auto, l’uomo ha continuato a sputare e a dare in escandescenze. Nel corso degli accertamenti nella “camera sicura” ha orinato in spregio al personale delle forze dell’ordine.

Dopo l’identificazione è risultato pluripregiudicato, anche se senza pendenze in atto, e irregolarmente presente sul territorio nazionale. È stato denunciato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale e rifiuto di declinare le proprie generalità. A suo carico anche una serie di sanzioni amministrative per ubriachezza manifesta (con ordine di allontanamento), per il consumo di bevande alcoliche nell’area interdetta e per mancato uso della mascherina imposta dalle normative anti Covid-19.

L’uomo aggredito è stato soccorso, ma ha rifiutato il trasporto in ospedale. È stato informato che può denunciare il suo aggressore.

Più informazioni