Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Treni in ritardo e soppressi, lo sfogo di un pendolare: “Difficile rispettare i distanziamenti” foto

"Il treno su cui sono è pieno di persone ed i passeggeri iniziano a litigare tra di loro"

Genova. “Penso sia difficile rispettare e fare rispettare il distanziamento con ritardi e soppressioni”. È questo lo sfogo – giunto alla nostra redazione – di un pendolare savonese che oggi, lunedì 15 giugno, si trovava all’interno di un convoglio in viaggio sulla tratta ferroviaria tra Genova e Savona.

Alcuni treni, come il Regionale 11250 attivo sulla linea Genova Piazza Principe – Savona, sono arrivati ad accumulare notevoli ritardi (anche di oltre un’ora). Sul versante genovese, in particolare, alcune corse sono state anche cancellate.

pendolari treni generica

Un disagio notevole, quindi, che ha costretto molti pendolari innervositi a compiere più di un’eccezione alla regole di distanziamento sociale: “Il treno su cui mi trovo è pieno di persone – ha concluso il pendolare – ed i passeggeri iniziano a litigare tra di loro”.