Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tennis verso la completa ripresa: al via campionati a squadre e tornei

Tutto quello che c'è da sapere per la prossima ripartenza: scadenze iscrizioni e nuovo planning dell'attività

Più informazioni su

Genova. Tornano in campo gli agonisti. Il tennis ligure compie un altro passo verso l’agognata normalità dopo i mesi di stop a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19, grazie al calendario della ripresa di tornei e campionati redatto dal Comitato regionale.

Dopo il ritorno in campo degli appassionati, per il gioco in singolare e successivamente per il doppio, si ricomincia a parlare anche di gare, punti, graduatorie e classifiche, sempre con grande attenzione ai protocolli di comportamento elaborati dalla Fit e alla sicurezza.

Si comincia domenica 21 giugno con i tornei individuali; si prosegue con le gare a squadre in campo da sabato 27 giugno.

La lettera che si trova sul sito ligure della Fit, inviata a tutti i presidenti dei circoli affiliati, oltre a confermare tutte le misure adottate dalla Federtennis e dal Comitato regionale ligure a sostegno del movimento, scandisce esattamente, categoria per categoria le date della ripresa.

Clicca qui per leggere la lettera sulla ripresa dell’attività agonistica

Clicca qui per consultare le misure a sostegno degli affiliati

Clicca qui per consultare il planning della ripresa dell’attività

Ci eravamo lasciati con le finali della Coppa Wingfield, giocate a inizio febbraio e con i tornei di terza categoria di Cervo e Junior Pegli terminati il 9 marzo. Si torna all’agonismo a distanza di tre mesi e mezzo.

“Un lungo periodo – dicono dalla Federtennis ligure – in cui il nostro sport ci è mancato molto anche se è sempre stato presente nelle nostre vite di giocatori, tecnici, dirigenti. Abbiamo tanto atteso il momento di tornare a ragionare in termini di match, ci siamo impegnati tutti insieme per favorire il ritorno al tennis giocato ed ecco che il 21 giugno, con l’inizio dell’estate, il momento è arrivato”.

“Ci auguriamo – proseguono – che proprio la stagione estiva torni a far risplendere idealmente il sole su tutti i campi della Liguria e non, dopo un lungo periodo di cielo plumbeo. Vincere un torneo o un campionato, se possibile, ora vale ancora di più. Si torna a giocare e a confrontarsi, consapevoli di quanto questo significhi in termini di ritorno alla normalità. Siamo sempre più vicini ad aggiudicarci il match point contro il maledetto Covid. Dal 21 giugno facciamo un passo in più verso la vittoria definitiva. Buona partita a tutti!”.