Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Spiagge libere, Bucci: “Piano alternativo su contingentamento, tutti devono poter andare al mare”

Nello scorso fine settimana, finalmente di bel tempo, l'accesso limitato ha penalizzato alcuni cittadini

Più informazioni su

Genova. La bella notizia è che lo scorso weekend è finalmente stato un weekend di bel tempo. Quella meno bella è che alcuni dei tanti genovesi che sabato e domenica si sono presentati ai varchi d’accesso delle spiagge libere non hanno potuto farlo perché gli spazi designati per garantire il distanziamento sociale, in alcuni post particolarmente gettonati, erano già presi.

Lo ha raccontato il sindaco di Genova Marco Bucci questa sera durante la consueta conferenza stampa nella sala Trasparenza della Regione assicurando che il Comune sta cercando di rivedere il “piano spiagge” per trovare il modo di aumentare i posti disponibili. “L’eventuale nuovo piano sarà a disposizione per il prossimo fine settimana ma non ancora per mercoledì 24”.

“Stiamo lavorando a soluzioni alternative – continua Bucci – ma sicuramente non possiamo andare contro le norme sul distanziamento, il nostro consiglio nel frattempo è di spalmare le presenze in spiaggia su tutta la giornata e di utilizzare la app a disposizione”.

Sulla app Spiaggiati, come noto, si può capire in tempo reale quali siano le spiagge libere all’interno del territorio del Comune di Genova dove ci sono più stalli a disposizioni e quali invece siano da “tutto esaurito”.