Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Spedizioni internazionali: come funzionano

Più informazioni su

Tutti noi abbiamo almeno una volta usufruito di un servizio di spedizioni e trasporti internazionali per spedire all’estero regali o pacchi, ma come spedire un pacco con corriere espresso fuori dai confini nazionali? Il trasporto di merci nel mondo è in costante crescita, soprattutto a seguito del crescente utilizzo degli e-commerce e alla diffusione degli acquisti online. Rispetto al passato il corriere espresso internazionale non viene più utilizzato solo dalle aziende, ma anche dai privati. Vediamo allora come funzionano le spedizioni internazionali.

Spedizioni internazionali: i passaggi da mittente a destinatario

Quando si riceve un pacco che arriva da un altro Paese non si può neanche immaginare quali siano tutti i passaggi che ha subito per giungere nelle nostre mani. Tutto parte da un ordine e dal confezionamento perfetto del prodotto, al fine di evitare danni e rotture.

Successivamente si prenota il ritiro del pacco presso uno dei tanti servizi online che permettono di spedire un pacco con corriere espresso. Importante, in questa fase, è indicare al corriere peso, ingombri e ogni altra informazione utile per il trasporto e la consegna del pacco a casa del destinatario. Compito del corriere sarà, invece, stampare un’etichetta comprendente codici alfanumerici o un QR Code che permetterà di tracciare il pacco durante il suo viaggio.

La prima tappa è il centro di smistamento, in cui il pacco verrà raggruppato con altri che hanno la medesima destinazione. Da questo momento in poi, i migliori servizi come SpedireSubito offrono al cliente la funzionalità di tracking online del pacco. Arrivato nel Paese di destinazione il pacco viene smistato, sottoposto ai controlli doganali e, infine, giunge a destinazione.

Spedizioni internazionali: i documenti necessari

Ogni spedizione internazionale richiede un’attenta verifica della documentazione, dato che solo allegando i moduli giusti il pacco arriverà nelle mani del destinatario. In particolare, a chi si chiede come spedire un pacco con corriere espresso, ricordiamo che la modulistica comprende:

  • lettera di vettura: si tratta del documento che contiene tutti i dati sulla spedizione e ne assicura l’esito positivo, permettendo anche la tracciatura online. Va stampata in tre copie: una da applicare al pacco, una da lasciare al corriere e una da far firmare e conservare per testimoniare l’avvenuto ritiro;
  • fattura proforma: è necessaria per i trasporti tra privati e contiene dati dell’ordine, contenuto del pacco e valore. Deve essere compilata in inglese e stampata in 4 copie;
  • fattura commerciale: va allegata se si spedisce un prodotto per la vendita e anche in questo caso va stampata in 4 copie e scritta in lingua inglese;
  • dichiarazione di libera esportazione: si tratta del documento che segnala se il bene è sottoposto a restrizioni e va accompagnata dalle necessarie autorizzazioni ministeriali. In questo caso sono sufficienti due copie, sempre in inglese.

L’importanza dell’imballaggio per la spedizione

Un dettaglio da non trascurare quando si deve spedire un pacco all’estero è l’imballaggio, dato che materiali e corretto confezionamento sono il modo migliore per evitare danno al contenuto del pacco. Quali sono i rischi di un imballaggio non corretto? Tra i principali ricordiamo:

  • mancato ritiro del pacco da parte del corriere;
  • fattura di ri-addebito in caso di non conformità del pacco;
  • danneggiamento del prodotto e rottura in caso di urti.

I consigli per un imballaggio perfetto, soprattutto quando si deve spedire un pacco con corriere espresso o fare una spedizione internazionale sono di usare una scatola di cartone, creare uno strato di imbottitura interna, sigillare il pacco con nastro adesivo e applicare la lettera di vettura al pacco, in modo che sia leggibile in ogni sua parte.

Spedizione internazionale: le tempistiche

L’ultima domanda frequente di chi vuole sapere come funzionano le spedizioni internazionali sono le tempistiche. In questo caso si distingue tra due fasi:

  • ritiro: che avviene nell’arco di 24-48 ore dalla prenotazione del corriere;
  • consegna: che avviene in 3-4 giorni lavorativi per le spedizioni internazionali in Europa e in 5-7 giorni lavorativi per le destinazioni extra-europee.

Indipendentemente dalla zona in cui deve arrivare il pacco, sapere come funziona una spedizione internazionale è l’unico modo per far arrivare prodotti e documenti nelle mani del destinatario, anche grazie all’esperienza di operatori come SpedireSubito.