Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

San Quirico Burlando tra numerose conferme nello staff tecnico e i saluti ai giocatori in partenza

Ufficializzate dodici partenze. Oltre a mister Puggia, la squadra potrà contare sul preparatore dei portieri Mignemi e su altri importanti elementi della dirigenza

Genova. Altre novità in casa San Quirico Burlando. “Ci siamo, stiamo ripartendo, a pochi giorni dall’apertura della nuova stagione Calcistica e sperando si possa giocare sul serio prima possibile – dichiarano i dirigenti della società genovese -. Vogliamo ringraziare e augurare la miglior fortuna ai giocatori che non faranno più parte della nostra squadra“.

Si tratta di Giuseppe Bruzzese, Simone Drago, Christian Gatto, Alessio Guida, Davide Gullone, Mario Imbesi, Samuele Larosa, Nicolò Mangano, Yuri Pittaluga, Walter Russo, Tommaso Ruzzier e Martin Shahay.

“Chi per lavoro, chi per fine prestito, chi per decisione ci lasciano. Persone che vanno persone che vengono – prosegue la dirigenza arancionera -. A pochi giorni dalla presentazione dei sei nuovi acquisti e del nuovo direttore sportivo Gabriele Parodi, ora vogliamo presentare il nostro nuovo staff dirigenziale e tecnico”.

Il timone del San Quirico Burlando è stato affidato ad una persona che non necessità di presentazione: Enrico “Chicco” Puggia, nome che nel calcio dilettantistico genovese e sinonimo di sicurezza, affidabilità ed ottimi risultati.

“Ci ha già dato ampie garanzie e adesso vuole solo partire al più presto – prosegue -. Adesso passiamo a colui che farà tenere la nostra porta chiusa e metterà i nostri portieri in condizione di essere veloci reattivi e pronti per affrontare la nuova sfida: Claudio Mignemi farà in modo di trasmettere tutta la sua esperienza e cattiveria calcistica ai nostri estremi difensori”.

“Il nostro Ds – aggiungo i dirigenti del team genovese – sta ultimando gli ultimi colpi per portarci ulteriori pezzi da novanta e per confermare la già buona ossatura di squadra che avevamo”.

Completano la rosa tecnica Marzia Bonaffino (dirigente e addetto arbitro) e Luca Vedrini (massaggiatore), coppia nella vita e ormai anche del calcio dilettantistico, che con la loro presenza e disponibilità sono colonne essenziali della realtà arancionera.

Presenti e confermatissimi il vicepresidente Oscar Giarratana, il direttore generale Paolo Zucchi, l’addetto stampa e marketing Simone Mazzarella.

Confermati anche i dirigenti Cristina Serando e Aldo Trimarchi che rimangono nel San Quirico Burlando e continueranno a svolgere i loro compiti con passione e grande disponibilità.

Il presidentissimo Carmelo Oliverio, lo “Zamparini” della Val Polcevera, commenta: “La società è presente, la squadra sta arrivando, fatemi divertire e non soffrire. Adesso la parola passa al campo, sperando di poterci andare prima possibile”.